UNINT

MA CHE COMBINI?

studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo

MA CHE COMBINI?

università, istituzioni e imprese

Pagine_IT

L'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT ha deciso di fornire gratuitamente Microsoft Office a ogni studente. Office 365 include le versioni più recenti di Word, Excel, PowerPoint, OneNote e molto altro. Finché sarai uno studente di questo istituto e finché offriremo questo programma, potrai utilizzare questo software a costo zero.Secondo uno studio di IDC, gli studenti in grado di utilizzare Microsoft Office sono meglio preparati ad affrontare il mondo del lavoro. Siamo felici di aiutare i nostri studenti a percorrere più agevolmente la strada verso il successo. Puoi installarlo su un massimo di 5 Pc, Mac o tablet (compreso iPad) Puoi utilizzarlo con OneDrive per la sincronizzazione automatica dei dispositivi Puoi acquisire preziose competenze sul software di produttività più popolare al mondo Ti assicura la completa fedeltà dei file perché si tratta degli stessi programmi utilizzati dai docentiPer ottenere Office 365, segui questi semplici passaggi. Visita il sito all’indirizzo http://my.unint.eu/webmail Inserite l’accesso con le credenziali studente utilizzate per l'accesso alle postazioni informatiche d'ateneo o per la segreteria studenti online seguite da @studenti.unint.eu, ad esempio: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // In alto a destra, selezionate il pulsante "Installa le app di Office" e poi "Office "Nel caso il sistema dia come errore "Credeziali non valide" siete pregati di accedere a https://my.unint.eu/password e successivamente scegliere "Sincronizza con Office 365"Per eventuali problemi di accesso contatta il Servizio informatico dell'Ateneo aprendo un ticket all'indirizzo: https://my.unint.eu/helpdesk  

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso la UNINT: Cultore della materia SSD: SECS-P/01  E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiELEMENTI DI ECONOMIA E LINGUAGGIO ECONOMICOOrario di ricevimentoLunedì, martedì e giovedì nella mezz'ora che precede la lezione lunedì 11-11 e30 - martedì 17e30-18 - giovedì 17 e 30 – 18. Nell'aula docenti quarto piano o nei tavolini fuori aula magna.Avvisi del docenteEventuali comunicazioni agli Studenti verranno pubblicate sul sito della Docente e diffuse tramite Segreteria didatticaAmbiti di specializzazionePolitica economica e finanza pubblica; Economia e finanza internazionale;Eventuale altro tipo di attivitàIstruttrice Vela Altura – AccademiA del Mare - Circolo Velico di Fiumicino -Altri incarichiDocente presso la Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza a Roma di Politiche Economiche Europee (Corso di Laurea Magistrale in Economia) e di Advanced Public Economics (Master in Advanced Economics)Lingue conosciute oltre l’italianoInglese, Francese, TedescoAttività di ricercaIntegrazione economica e monetaria europea; I processi decisionali e l’architettura delle Istituzioni economiche europee; L’attuazione del federalismo fiscale in Italia e in Europa; Tassazione delle società di capitale e delle attività finanziariePrincipali pubblicazioniM.G. Briotti, ”The monetary policy of the European Central Bank”, European Central Bank, Eurosystem, maggio 2011.M.G. Briotti, ”Preliminary reflections on the interaction of tax policies and financial stability”, documento per General Council della European Central Bank, giugno 2010.M. G. Briotti e L. Sciandra, “Valutazione degli effetti della legge sul federalismo fiscale sulla finanza dei Comuni italiani”, in: Rapporto ISAE - Finanza pubblica e Istituzioni, maggio 2010.M.G. Briotti e M.C. Mercuri, “Principali elementi della legge delega sul federalismo fiscale”, in: Rapporto ISAE - Finanza pubblica e Istituzioni, giugno 2009 e Blog del FMI, marzo 2010.M.G. Briotti, “Bilancio dell’Unione e piani di sviluppo dell’economia europea”, in: Rapporto ISAE - Lo stato dell’Unione Europea, gennaio 2009.M.G. Briotti, “Assetti di bilancio e indebitamento pubblico nella finanza decentrata in alcuni paesi europei”, in: La finanza locale in Italia, Rapporto 2008, Franco Angeli Editore, dicembre.M.G. Briotti, “Programmazione della spesa e processi di bilancio di medio termine nel Regno Unito e nei Paesi Bassi: spunti per l’Italia”, in: Rapporto ISAE, Finanza pubblica e Istituzioni, maggio 2008.M.G. Briotti, “Coordinamento delle politiche fiscali e stabilizzazione anticiclica nell’Unione Europea”, in: Rapporto ISAE - Lo stato dell’Unione Europea, settembre 2007.M.G. Briotti, “Decentramento fiscale e effetti sul bilancio pubblico in alcuni paesi europei”, in: Rapporto ISAE – Finanza pubblica e Istituzioni, maggio 2007.M.G. Briotti, “Sviluppi di finanza pubblica e politiche di bilancio nell’area dell’euro e nell’Unione Europea”, in: Rapporto ISAE - Lo stato dell’Unione Europea, gennaio 2007.M.G. Briotti, “Coordinamento fiscale e disciplina dei bilanci locali in alcuni paesi europei”, Rapporto ISAE - Lo stato dell’Unione Europea, gennaio 2007.M.G. Briotti, “Assetti istituzionali e di bilancio nei paesi federali europei”, in: Rapporto ISAE – L’attuazione del Federalismo, marzo 2006.M.G. Briotti, “Economic reactions to public finance consolidation: a survey of the literature”, European Central Bank, Occasional Paper Series, N. 38, ottobre 2005.M.G. Briotti, “Sviluppi di bilancio e convergenza delle finanze pubbliche nei nuovi Stati membri”, Rivista di Politica Economica, ottobre 2005.M.G. Briotti, "Policy challenges and corporate tax competition in a capital mobile European Union", Tax Notes International, agosto 2004; (anche in: Banca d’Italia, Research Department, Public finance workshop on Tax policy, Perugia, Data di pubblicazione: aprile 2003.M.G. Briotti, "Fiscal adjustment in EU Member States between 1991 and 2002: stylised facts and policy implications", European Central Bank, Occasional Paper Series, N. 9, febbraio 2004.M.G. Briotti, "Costo d'uso del capitale e distorsioni fiscali in Italia, 1980-96”, in l'Industria, n. 1, 1998; anche in: Centro Studi Confindustria, Working paper n. 2, ottobre 1996.M.G. Briotti, “Politiche industriali e trasferimenti pubblici alle imprese nel Mercato Unico Europeo” Rivista di Diritto Europeo, gennaio 1995.Breve profilo biograficoMaria Gabriella Briotti ha conseguito il Diploma di Laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel 1980, ottenendo il massimo dei voti con lode con una tesi in politica economica, relatore il Professor Federico Caffé. Ha poi perfezionato i suoi studi universitari presso l’Economics Department della Graduate School of the University of Pennsylvania, Philadelphia, USA, conseguendo il titolo di Master of Arts and Sciences in Economics e si è successivamente iscritta al programma di PH.D in Economics, adempiendo a tutti gli obblighi di esame e conseguendo due specializzazioni, in Politica economica e finanza pubblica e in Economia e finanza internazionale. Nel 2009 ha conseguito un Master in Econometria Applicata presso la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze “Ezio Vanoni” di Roma, con il massimo dei voti. Maria Gabriella ha servito numerose istituzioni italiane e europee coinvolte nel policy making nei settori dell’economia e della finanza, e ricoprendo ruoli ed incarichi di responsabilità e di elevata competenza. Nel 2011 e 2012 ha ricevuto l’incarico di Esperta di Finanza pubblica presso la Direzione Generale delle Politiche Economiche e Finanziarie Internazionali del Tesoro italiano. Dal 1997 al 2010 ha lavorato in Banca Centrale Europea come Principal Economist presso la Fiscal Policies Division del Directorate General Economics. Tra il 2006 e il 2009 (in aspettativa dalla Banca Centrale Europea) ha ricoperto il ruolo di Economic Adviser nell’Unità Finanza ed Economia Pubblica in ISAE, Istituto di Studi e Analisi Economica. Dal 1988 al 1997 ha lavorato come Senior Economist presso il Centro Studi della Confindustria (Confederazione Generale dell’Industria Italiana) e ha ricevuto l’incarico di rappresentare la Confindustria presso l’UNICE (Unione delle Confindustrie Europee con sede a Bruxelles) per gli Affari Economici e Fiscali. Agli esordi della sua carriera ha lavorato, tra gli altri, all’ISTAT (Istituto nazionale di statistica) presso il Servizio delle Statistiche del Lavoro. Maria Gabriella ha anche maturato un’effettiva esperienza lavorativa nel mondo accademico, insegnando diversi corsi alla Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma, quali: Economia Pubblica, Scienza delle Finanze, Politica Economica, Politiche Economiche Europee e Economia dell’ambiente. Ha inoltre ricoperto una posizione accademica come Lecturer per il Corso di Microeconomia nel Department of Economics of the University of Pennsylvania, Philadelphia. Negli anni precedenti ha ricevuto diversi incarichi di insegnamento presso la stessa università nei corsi undergraduate di microeconomia e economia internazionale, rispettivamente. Attualmente Maria Gabriella insegna Elementi di economia e linguaggio economico nel corso di Laurea triennale dell’Università degli studi internazionali di Roma; Politiche economiche europee e Advanced public economics nei corsi di Laurea magistrale della Facoltà di Economia presso l’Università La Sapienza, Roma.  

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso UNINT: Professore a contratto SSD: L-LIN/12  Telefono: 3473124734 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiLINGUA INGLESEOrario di ricevimento10-11 Giovedi previo appuntamento.Appartenenza ad associazioniTESOL (Teachers of English to Speakers of Other Languages)Altri incarichiCollaboratore ed esperto linguistico (CEL) Università Degli studi Roma Tre, Facoltà di Lettere tempo indeterminatoLingue conosciute oltre l’italianoGreco FranceseAttività di ricercaTeorie d’apprendimento d’inglese e metodologiaPrincipali pubblicazioniCo-autore ‘Flash on English’ B2, ELI , un corso per la scuola secondaria 2013 Autore: ‘New Holiday Horizons’ un corso per la scuola secondaria 2013, OUP levels 1, 2 January 2010Breve profilo biograficoPenelope Prodromou ha un Masters in Business administration dal City University London e un Masters in applied linguistics – Institute of Education university of London. Insegna inglese da più di 30 anni. Scrive materiali didattici e partecipa regolarmente nel gruppo teatrale Dave'n'Luke’ per un insegnanti e studenti d’inglese’ in Grecia ed in Italia.  

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto SSD: SECS-S/03 Telefono: E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiSTATISTICA SANITARIAOrario di ricevimentoSu appuntamento via e-mail.Ambiti di specializzazioneStatistica economica, Economia applicata.Lingue conosciute oltre l’italianoIngleseAttività di ricercaIl tema di ricerca principale ha ad oggetto l’analisi economica delle strutture di produzione in Italia e all’estero, in particolare in Cina, con diversi ambiti di applicazione ed approfondimento. L’analisi statistica delle unità economiche, e le metodologie e tecniche di indagine completano l’attività di ricerca. 

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto SSD: L-LIN/09 Telefono: 320.2685591 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiLINGUA E TRADUZIONE PORTOGHESE IILINGUA E TRADUZIONE PORTOGHESE IIIOrario di ricevimentoOrario di ricevimento fisso: Venerdì 13.00-13.30 e 16.30-17.00Orario di ricevimento su appuntamento: Venerdì 09.00 - 10.00Ambiti di specializzazioneAbilitazione per l’insegnamento nelle scuole medie superiori per la classe di concorso AF46 (Lingua e civiltà straniera – Portoghese), analisi testuale e conversazionale, glottodidattica, e-learning, odeporica lusitana (Dottorato di ricerca in “Storia e Cultura del viaggio e dell’odeporica in età moderna), ricerca d’archivio ed elaborazione filologica.Eventuale altro tipo di attivitàTraduttrice e interprete per le lingue francese, spagnolo, inglese e portoghese, Traduttrice giurata per francese, spagnolo, inglese e portoghese.Altri incarichiCultore della materia in “Lingua e Traduzione Portoghese e Brasiliana” (L-LIN/09) e in “Letterature e culture dei paesi di lingua portoghese” (L-LIN/08) il Dipartimento DISUCOM dell’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo).Lingue conosciute oltre l’italianoFrancese, inglese, persiano, portoghese, spagnolo.Attività di ricercaTraduzione di opere letterarie (Diario di Sebastião da Gama), analisi testuale e conversazionale, glottodidattica, e-learning, odeporica lusitana, ricerca d’archivio ed elaborazione filologica.Principali pubblicazioniMaria Antonietta Rossi, Eça de Queiros “em rede” na era da informação digital. Viagem no ciberespaço tecnológico como instrumento multifacetado de divulgação e pesquisa científica sobre a produção literária queirosiana, In AA. VV., Eça de Queiroz no contexto da história dos media , Roma-Viterbo. In corso di stampa.Maria Antonietta Rossi, A natureza dialógica da interacção verbal: análise conversacional de sequências narrativas em alguns textos literários do século XIX e XXI, in “LINGUE E LINGUAGGI”, 2014, vol. XI, p. 203-214.Maria Antonietta Rossi, La regolarizzazione e l’istituzione degli studi di arabistica in Portogallo: un viaggio diacronico dagli albori all’epoca contemporanea, in Pifferi, Stefano (a cura di), Sentieri ripresi, Studi in onore di Nadia Boccara, Settecittà, Viterbo, 2013, pp. 321-340.Maria Antonietta Rossi, Maria Antonietta Rossi, A viagem como topos narrativo nos “Contos para a Infância” do poeta português Abílio Manuel Guerra Junqueiro, in AA.VV., O imaginário das viagens - Literatura, Cinema, Banda Desenhada, Edições Húmus, Famalicão, 2013, pp. 371-380.Maria Antonietta Rossi, L'apprendimento della lingua portoghese in piattaforma Moodle: l'esperienza dell'Università di Viterbo, in AA.VV., Atti del XVI seminario AICLU, Guerra Edizioni, Perugia, 2013, pp. 61-80.Maria Antonietta Rossi, Dall’Africa al Portogallo: gli arabismi peculiari della lingua portoghese, in AA.VV., Viagens de línguas e culturas, 101 Noites, Lisboa, 2011, pp. 129-163.Maria Antonietta Rossi, Conservare e collezionare, produrre e divulgare in Italia la documentazione sulle scoperte portoghesi (secoli XV-XVII) (Traduzione a cura di), in Carmen Maria Radulet, Prolungarsi in memoria (a cura di Mariagrazia Russo e Cristina Rosa), Settecittà, Viterbo, 2011, pp. 39-52.Maria Antonietta Rossi, Frammenti di Diário. Sebastião da Gama e la lingua portoghese, Introduzione, traduzione, note ed edizione critico-genetica di Maria Antonietta Rossi, Sette Città (“Lusitana”), Viterbo, 2010.Breve profilo biograficoMaria Antonietta Rossi, formatasi presso l’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo, ha svolto diversi incarichi di Tutor e di lettore per la lingua portoghese presso il medesimo Ateneo. Attualmente è Cultore della Materia in “Lingua e Traduzione Portoghese e Brasiliana” (L-LIN/09) e in “Letterature e culture dei paesi di lingua portoghese” (L-LIN/08) presso il Dipartimento DISUCOM dell’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo) e docente a contratto presso la Libera Università Internazionale S. Pio V (Lingua e traduzione portoghese e brasiliana II e III). È traduttrice di opere dal portoghese e ha partecipato a diversi convegni e seminari nazionali e internazionali di interesse lusitano. Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in “Storia e Cultura del viaggio e dell’odeporica in età moderna” presso l’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo e l’abilitazione per l’insegnamento nelle scuole medie superiori per la classe di concorso AF46 (Lingua e civiltà straniera – Portoghese) presso la Libera Università Internazionale S. Pio V. 

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto SSD: L-FIL-LET-12 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiLINGUA ITALIANA IIOrario di ricevimentoLunedì: 10.00-11.00Orario di ricevimento su appuntamento da concordare inviando un messaggio di posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //Appartenenza ad associazioniAccademia della Crusca Accademia dell’Arcadia Associazione per la Storia della Lingua Italiana (ASLI) Société Leon Battista Alberti (SILBA)Ambiti di specializzazioneGrammatica storica dell’italiano; sintassi storica dell’italiano; Italiano letterario del Trecento; Italiano letterario del Settecento; Insegnamento dell’italiano a italiani e stranieri.Breve profilo biograficoGiuseppe Patota è professore ordinario di Storia della lingua italiana presso l'Università di Siena-Arezzo. È Accademico corrispondente della Crusca, socio corrispondente dell'Accademia dell'Arcadia e membro della giuria del "Premio Strega". È Direttore scientifico del Dizionario Italiano Garzanti e consulente scientifico del Thesaurus dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani. Ha al suo attivo oltre novanta pubblicazioni, alcune delle quali sono state tradotte e pubblicate in Francia e in Giappone. È autore (con Luca Serianni, Valeria Della Valle e Francesco De Renzo) di varie grammatiche e (con Valeria Della Valle) di vari testi divulgativi dedicati alla lingua italiana, fra i quali spiccano i best-seller Viva il congiuntivo!, Viva la grammatica!, Ciliegie o ciliege? Piuttosto che e L'italiano in gioco. Il suo ultimo libro, pubblicato per i tipi di Laterza, s’intitola La grande bellezza dell'italiano. Dante, Petrarca, Boccaccio. Da circa quindici anni Patota collabora con la Rai per la realizzazione di programmi dedicati alla lingua italiana e al suo insegnamento come lingua non materna. 

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto SSD: SECS P/07 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiCONTABILITA' E BILANCIOOrario di ricevimentoIl docente riceve dopo le lezioni o, settimanalmente, tramite appuntamento da concordare via email.Appartenenza ad associazioniSocio ordinario della Società dei Docenti di Ragioneria ed Economia Aziendale (SIDREA) Socio della European Accounting Association (EAA)Ambiti di specializzazioneRicercatore Universitario di Economia Aziendale. Dottore Commercialista e Revisore legale dei contiLingue conosciute oltre l’italianoInglese, francese.Attività di ricercaL’attività di ricerca si concentra principalmente sui temi relativi alla governance delle imprese e delle aziende non profit private e pubbliche, alla comunicazione economico-finanziaria delle imprese, nonché alle valutazioni d’azienda. Ha partecipato e partecipa a vari progetti di ricerca (tra i quali un progetto di ricerca di interesse nazionale), sia in veste di componente di gruppi di ricerca (a partire dal 2005), sia in veste di responsabile (a partire dal 2012). Ha partecipato e partecipa, anche in veste di presenter, a vari convegni e workshop nazionali e internazionali relativi alle materie di interesse, tra i quali si segnalano, in particolare, quelli organizzati dalla European Accounting Association, dall’Accademia Italiana di Economia Aziendale e dalla Società Italiana dei Docenti di Ragioneria e di Economia Aziendale. E’ stato altresì componente del Comitato organizzativo di vari eventi di approfondimento sulle materie di interesse. Principali pubblicazioni Per l’elenco aggiornato delle principali pubblicazioni, si rinvia all’indirizzo: http://www.researchgate.net/profile/Valerio_PieriBreve profilo biograficoSi laurea a 23 anni in Economia Aziendale presso la Luiss Guido Carli di Roma e, dopo una breve esperienza lavorativa presso una primaria società di consulenza aziendale, inizia la carriera accademica conseguendo il Dottorato in Economia Aziendale nel 2009. Nel 2010 vince il concorso che lo qualifica ricercatore in Economia Aziendale presso l’università degli Studi Roma Tre. E’ iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti (sezione speciale) e all’albo dei Revisori legali dei conti. A partire dal 2005, ha svolto e svolge attività didattica nell'ambito di corsi universitari e di master, nonché nell'ambito di corsi di alta formazione professionale organizzati da enti privati e pubblici, principalmente sui temi seguenti:bilancio civilistico e IFRS;governance delle imprese quotate e non quotate (Codice di Autodisciplina Borsa Italiana, D.Lgs. 231/2001, Internal Auditing, Risk Management, ecc.);governance delle aziende non profit private e pubbliche;misurazione e valutazione della performance della PA.A partire dal 2010, organizza seminari e incontri periodici di approfondimento sui temi dell’economia delle organizzazioni non profit presso l’Università degli Studi di Roma TRE.  

Preside della Facoltà di EconomiaProfessore Ordinario di Management e MarketingE-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // InsegnamentiMANAGEMENT D'IMPRESA E DIGITAL BUSINESS MARKETING FOR MADE IN ITALY MARKETINGOrario di ricevimentomartedì: 15:00 - 17:00 giovedì: 11:00 - 13:00 su appuntamento inviando un'email ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //Appartenenza ad associazioniEuropean Marketing Academy, Società Italiana Marketing, Società Italiana Management.Ambiti di specializzazioneCountry of origin effect e Made in Italy, retailing, consumer behavior, tourism marketing.Pubblicazioni recenti e principaliPAPADOPOULOS N, IBRAYIM Y, DE NISCO A, NAPOLITANO M R (2018). The Role of Country Branding in Attracting Foreign Investment: Country Characteristics and Country Image. MERCATI E COMPETITIVITA', Vol. 2, pp. 85-108.DE NISCO A, NAPOLITANO M R, D'AVINO A (2018). Turismo, immagine Paese e Made in Italy: percezioni e segmentazione della domanda in 7 mercati emergenti. XXI RAPPORTO SUL TURISMO ITALIANO, Rogiosi Editore, pp. 377-390.MASSI M, DE NISCO A (2018). The Internet-based Marketing of Eco-Tourism: Are Ecotourists Really Getting What They Want?. In Camilleri M N (edited by) TOURISM PLANNING AND DESTINATION MARKETING, Howard House, Wagon Lane, Bingley (UK), Emerald Publishing Limited.ORLANDO B, DE NISCO A, SANCETTA G. (2018). Collaborative innovation types and performance of firms. Insights on consumer innovation. Proceedings della Sinergie-SIMA Conference, Università Ca' Foscari.DE NISCO A, PAPADOPOULOS N, ELLIOT S (2017). From International Travelling Consumer to Place Ambassador. Connecting Place Image to Tourism Satisfaction and Post Visit Intentions. INTERNATIONAL MARKETING REVIEW, Vol. 34 (3), pp. 425-443.D'AVINO A, DE NISCO A, NAPOLITANO M R (2017). "We eat culture, we wear culture". Effetto Paese di origine, cultural heritage image e segmentazione internazionale nei mercati emergenti. Proceedings del XIV Convegno della Società Italiana Marketing, Università di Bergamo, 26-27 Ottobre.DE NISCO A, PAPADOPOULOS N, NAPOLITANO M R, MAINOLFI G (2017). "Economic animosity, nationalism, and country image. 'Us VS. others' in time of crisis". Proceedings of the 10th Annual Euromed Academy of Business conference, Università "Sapienza", 13-15 Settembre.DE NISCO A (2017). Immagine Paese. Il vantaggio competitivo di essere italiani. Editoriale Scientifica, Napoli.NAPOLITANO M R, DE NISCO A, (2017). Guest editors dello special issue "The Great Beauty. The Role of Cultural Heritage and Place Identity in the International Marketing Strategies of Made in Italy". PLACE BRANDING AND PUBLIC DIPLOMACY, Issue 2, pp.101-106.DE NISCO A, D'AVINO A, NAPOLITANO M R (2016). Italian lovers o Italian skeptics? La country image italiana come variabile di segmentazione sui mercati emergenti. Proceedings dell'XIII Convegno Annuale della Società Italiana Marketing, Università degli Studi di Cassino, 20/21 Ottobre.DE NISCO A, MASSI M, PAPADOPOULOS N (2016). The interplay among brand origin, country-of-design, and country-of manufacturing in the context of low-familiarity Italian fashion brands. Proceedings of the 45th European Marketing Academy Conference (EMAC), Norwegian Business School - Oslo (Norway), May 24-27.DE NISCO A, NAPOLITANO M R, D'AVINO A (2016). La patria della cultura e della bellezza: un'indagine empirica sull'immagine dell'Italia nei Paesi BRIC. XX RAPPORTO SUL TURISMO ITALIANO, Rogiosi Editore.DE NISCO A, MASSI M, PAPADOPOULOS N (2016). Exploring the relationship among economic animosity, nationalism, consumer ethnocentrism and product-country images in the context of the Euro crisis. Proceedings of the Academy of Marketing 2016 Conference, Newcastle Business School (UK), July 4-7 (BEST PAPER OF THE INTERNATIONAL MARKETING TRACK).DE NISCO A, MATARAZZO M, ANNUNZIATA F, RESCINITI R (2016). The country of origin effect in foreign consumers' evaluation of a hybrid product. Proceedings of the 13th International Circle Conference, Seconda Università di Napoli, March 31-April 1.MAINOLFI G, DE NISCO A, MARINO V, NAPOLITANO M R (2015). Immagine Paese e cultural heritage. Proposta e validazione di una scala di misura formativa della cultural heritage image (CHEI), Proceedings del XII Convegno annuale della Società Italiana Marketing, Università degli Studi di Torino, 22-23 Ottobre (BEST PAPER NELLA SESSIONE TEMATICA TOURISM, CULTURAL AND ART MARKETING).DE NISCO A, MAINOLFI G, MARINO V, NAPOLITANO M R (2015). Economic animosity, consumer ethnocentrism, and product-country images. A binational study on the perception of Germany during the Euro crisis. EUROPEAN MANAGEMENT JOURNAL, vol. 34 (1), pp. 59-68.NAPOLITANO M R, MAINOLFI G, DE NISCO A, MARINO V, (2015). Cultural heritage e immagine Paese. Una content analysis sulla comunicazione istituzionale di dieci nazioni. Proceedings del XXVII convegno annuale di Sinergie "Heritage, management e impresa: quali sinergie?", Termoli, 9-10 Luglio.DE NISCO A., PUUSA A. (2015). This brand "sounds" Italian. Connecting partitioned country image with perceived brand origin: an experimental study on two Italian fashion brands in Sweden. Proceedings of the 44th European Marketing Academy Conference (EMAC), Leuven (Belgium), May 26-29.DE NISCO A, MAINOLFI G, MARINO V, NAPOLITANO M R (2015). Tourism satisfaction effect on general country image, destination image, and post-visit intentions, JOURNAL OF VACATION MARKETING, vol. 21 (4), pp. 87-110.DE NISCO A, RIVIEZZO A, NAPOLITANO M R (2015). An Importance-Performance Analysis of Tourism Satisfaction at Destination Level: Evidence from Campania (Italy). EUROPEAN JOURNAL OF TOURISM RESEARCH, vol. 10, pp. 64-75.DE NISCO A, MAINOLFI G, MARINO V, NAPOLITANO M R (2015). Aufmerksamkeit Frau Merkel! Animosità economica, etnocentrismo ed effetto country-of-origin: uno studio sulla percezione della Germania in Italia durante la crisi dell'Euro. MERCATI E COMPETITIVITA', vol. 2, pp. 87-110. (FINALISTA PER IL MIGLIOR PAPER DELL'ANNO DELLA RIVISTA MERCATI E COMPETITIVITA')DE NISCO A., NAPOLITANO M.R. (2014). Made in or Designed in? Uno studio sperimentale sui prodotti "ibridi" nel settore fashion. Proceedings dell'XI Convegno Annuale della Società Italiana Marketing, Università degli Studi di Modena, 18/19 Settembre.MASON M, DE NISCO A, MORETTI A (2014). Between relaxing and adrenaline rush: toward a better understanding of adventure tourism motivations, Proceedings of the 7th Consumer Behavior in Tourism Symposium 2014 (CBTS 2014), Università di Bolzano (sede di Brunico), 3/6 Dicembre.DE NISCO A, MASON M (2014). An Ugly Store in a Beautiful Place? Exploring the Effect of Urban Design and Store Interior on Consumers' Inferences and Store Patronage Intentions, Proceedings of the 13th International Conference of the Society for Global Business and Economic Development (SGBED 2014), Ancona, July 16/18. (BEST THEMATIC PAPER AWARD).DE NISCO A (2014). Does Economic Animosity Affect Country Image and Tourism Behavior? A Study on the Perception of Germany in Italy and Spain During the Euro Crisis. Proceedings of the 43th European Marketing Academy Conference (EMAC), Valencia (Spain), June 3-6.DE NISCO A, WARNABY G (2014). Urban design and tenant variety influences on consumers' emotions and approach behavior. JOURNAL OF BUSINESS RESEARCH, vol. 67 (2), pp. 211–217.PAPADOPOULOS N., ELLIOT S., DE NISCO A. (2013). From ‘Made in' to ‘Product-Country Images' and ‘Place Branding': a journay through research time and space. MERCATI E COMPETITIVITA', n. 3, pp. 37-57.DE NISCO A, MAINOLFI G, MARINO V, NAPOLITANO M R (2013), "Tourism Behavior at Time of the Euro Crisis. Effect of Economic Animosity and Nationalism on Destination Image and Receptivity", Proceedings of the 6th Consumer Behavior in Tourism Symposium 2013 (CBTS 2013), Università di Bolzano (sede di Brunico), 4/7 Dicembre (BEST PAPER AWARD).DE NISCO A., WARNABY G. (2013). Shopping in Downtown. The effect of urban environment on service quality perception and behavioural intentions. INTERNATIONAL JOURNAL OF RETAIL & DISTRIBUTION MANAGEMENT, vol. 41 (9), pp. 654-670.DE NISCO A, ELLIOT S, PAPADOPOULOS N, MAINOLFI G, MARINO V, NAPOLITANO M R (2012). Turismo internazionale ed effetto "made in". L'influenza dell'immagine Paese sulla soddisfazione turistica e le intenzioni post-visita. MERCATI E COMPETITIVITÀ, pp. 131-151.NAPOLITANO M R, DE NISCO A (a cura di) (2012). ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY. CASI DI MARKETING DI MEDIE IMPRESE ITALIANE. Milano: The McGraw-Hill Companies.DE NISCO A, MAINOLFI G, MARINO V, NAPOLITANO M R (2012). Tourism experience, country image and post-visit intentions: a study on international tourists in Italy. In: Bertoli G., Resciniti R. (eds.) INTERNATIONAL MARKETING AND THE COUNTRY OF ORIGIN EFFECT: THE GLOBAL IMPACT OF MADE IN ITALY. p. 65-80, Cheltenham, UK/Northampton, MA:Edward Elgar.DE NISCO A, WARNABY G (2012). The Influence of Urban Aesthetic Design on Consumers' Inferences of Store Atmosphere, Product Quality, Service Quality and Willingness to Buy. Proceedings of the 41th European Marketing Academy Conference (EMAC) "MARKETING TO CITIZENS GOING BEYOND CUSTOMERS AND CONSUMERS". Lisbon (Portugal), May 22-25.RIVIEZZO A, DE NISCO A, NAPOLITANO M R (2012). ENTREPRENEURSHIP HIGHER EDUCATION IN EUROPE. STATE OF ART AND MARKETING INSIGHTS TO ENHANCE THE ATTRACTION OF FOREIGN STUDENTS. Munchen:Grin Publishing.NAPOLITANO M R, DE NISCO A (2011). Le strategie di internazionalizzazione e i servizi reali. Indirizzi per la pianificazione del service portfolio. SINERGIE, vol. 32, p. 455-473.DE NISCO A (2010). Ambiente urbano, qualità del servizio e behavioral intentions. Uno studio esplorativo in un centro storico italiano. MERCATI E COMPETITIVITÀ, p. 165-186.DE NISCO A (2010). Quanto contano gli atmospherics? Una review meta-analitica. FINANZA, MARKETING E PRODUZIONE, vol. 28, p. 145-172.RIVIEZZO A, DE NISCO A, NAPOLITANO M.R (2009). Importance-Performance Analysis as a Tool for Evaluating Town Centre Management Effectiveness. INTERNATIONAL JOURNAL OF RETAIL & DISTRIBUTION MANAGEMENT, vol. 37, p. 748-764.DE NISCO A, RIVIEZZO A, NAPOLITANO M.R (2008). The role of stakeholders in town centre management: guidelines for identification and analysis. JOURNAL OF PLACE MANAGEMENT AND DEVELOPMENT, vol. 1, p. 166-176.DE NISCO A, NAPOLITANO M.R (2006). Entertainment Orientation of Italian Shopping Centres: Antecedents and Performance. MANAGING SERVICE QUALITY, vol. 16, p. 145-166 (BEST PAPER AWARD in occasione della 12th EIRASS Conference tenutasi ad Orlando dal 21 al 25 Giugno 2005).DE NISCO A (2006). Country of origin e buyer behavior: una meta-analisi dalla letteratura internazionale. MERCATI E COMPETITIVITÀ, vol. 4, p. 81-101.Premi e riconoscimenti2016 – Best Paper Award dell'International Marketing Track per l'articolo "Exploring the relationship among economic animosity, nationalism, consumer ethnocentrism and product-country images in the context of the Euro crisis." (coautori Massi M., Papadopoulos N.) in occasione della 2016 Academy of Marketing Conference, Newcastle Business School, 4/7 luglio.2016 – Finalista per il miglior paper dell'anno della rivista Mercati e Competitività (rivista ufficiale della Società Italiana Marketing) per l'articolo "Aufmerksamkeit Frau Merkel! Animosità economica, etnocentrismo ed effetto country-of-origin: uno studio sulla percezione della Germania in Italia durante la crisi dell'Euro" (coautori Mainolfi G., Marino V., Napolitano M.R.).2015 – Best Paper Award della sessione tematica "Culture, Arts and Tourism Marketing" per l'articolo "Immagine Paese e cultural heritage. Proposta e validazione di una scala di misura formativa della cultural heritage image (CHEI)" (coautori Mainolfi G., Marino V., Napolitano M.R.), in occasione del XII Convegno Annuale Società Italiana Marketing, Università degli Studi di Torino, 22/23 ottobre.2014 – Best Thematic Paper Award per l'articolo "An Ugly Store in a Beautiful Place? Exploring the Effect of Urban Design and Store Interior on Consumers' Inferences and Store Patronage Intentions" (coautore Mason M.) in occasione della 13th International Conference of the Society for Global Business and Economic Development (SGBED 2014), Università Politecnica delle Marche, 16/18 luglio.2013 – Best Paper Award per l'articolo "Turism Behavior at Time of the Euro Crisis. Effect of Economic Animosity and Nationalism on Destination Image and Receptivity" (coautori Mainolfi G., Marino V., Napolitano M.R.) in occasione del 6th Consumer Behavior in Tourism Symposium 2013 (CBTS 2013), Università di Bolzano (sede di Brunico), 4/7 dicembre.2005 - Best Paper Award per l'articolo "Entertainment Orientation of Italian Shopping Centres. Antecedents and Performance" (coautore Napolitano M.R.) in occasione della 12th International Conference on Retailing and Consumer Services Sciences (EIRASS), Orlando(Florida, USA), 21/25 Giugno. L'articolo è stato publicato su invito sulla rivista Managing Service Quality (inserita dall'Anvur nell'elenco delle riviste di classe A) ed è risultata finalista per l'Highly Commended Paper Award of 2006 dell'editore internazionale Emerald.2003 - Finalista con segnalazione del Premio Marrama - Alla Ricerca di Talenti (sezione Ricerca), Fondazione Banco di Napoli e Il Denaro.Breve profilo biograficoÈ Professore Ordinario di Marketing e Management presso l'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT, dove è anche Preside della Facoltà di Economia e Coordinatore del Dottorato di ricerca internazionale in "Intercultural relations and international management". È stato Ricercatore presso l'Università del Sannio di Benevento - dove ha conseguito il Dottorato di Ricerca ed è stato Consigliere di Amministrazione nel triennio 2010-2013 – e Professore Associato presso l'Università degli Studi Internazionali di Roma. È stato inoltre docente a contratto di Fundamentals of Marketing Research presso la Faculty of Economics della University of Eastern Finland (Campus di Joensuu). I suoi principali campi di specializzazione accademica sono il marketing internazionale - con particolare riferimento alla percezione dell'Italia e del Made in Italy sui mercati internazionali -, il retailing, il turismo e il marketing urbano. Su queste tematiche è autore di oltre 80 pubblicazioni, incluso articoli su riviste peer-reviewed in ambito nazionale e internazionale, proceeding papers, libri editi e a cura e book chapters. È stato visiting scholar presso la Sprott School of Business della Carleton University, presso la Foster School of Business della University of Washington di Seattle e presso l'IBMEC di Rio de Janeiro. Nel corso della sua carriera ha ricevuto 5 best paper award in occasione di convegni nazionali e internazionali ed è attualmente membro dell'European Marketing Academy, della Società Italiana Marketing (dove è anche referente di sede per la UNINT) e della Società Italiana Management.   

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto SSD: L-LIN/14 Telefono: E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiINTERPRETAZIONE DIALOGICA TEDESCO - ITALIANOOrario di ricevimentoMercoledì a partire dalle 18 (aula 12), previo appuntamento.Ambiti di specializzazioneInterpretariato e traduzione dal tedescoEventuale altro tipo di attivitàTraduzioniAltri incarichiDocenza presso la SSML Gregorio VII, RomaLingue conosciute oltre l’italianoTedesco e ingleseAttività di ricercaPolisemia nel tedescoPrincipali pubblicazioniIn: La Figura nel Tappeto: Articolo 'La polisemia nel tedesco: errori traduttivi in prospettiva didattica per discenti italiani', p. 138, Homo Legens, editron - Roma 2012Traduzioni:Prevenire le crisi, a cura di Peter Raab (Titolo originale: Psychologische Vorsorge, Herder Verlag - Friburgo i.B. 1989)- Cittadella Editrice - Assisi 1991La psicologia aiuta a credere, a cura di Peter Raab (Titolo originale: Psychologie hilft Glauben, Verlag Herder - Freiburg i.B. 1990)- Cittadella Editrice - Assisi 1993La vita come compito, Viktor E. Frankl (Titolo originale: Was nicht in meinen Büchern steht, Psychologie Verlags Union - Weinheim 1996)- SEI - Società Editrice Internazionale, Torino 1997Ateismo? No, grazie! W. Brandmüller e Ingo Langner (Titolo originale: Vernünftig glauben, fe-medienverlags GmbH, Auflage 2010) - Libreria Editrice Vaticana - Città del Vaticano 2010Der kleinste Mikrokosmus der Welt (2010) di J. Erbacher per la Libreria Editrice Vaticana, LEV. (In corso di pubblicazione)Das Konzil und Die Konzilien, articolo del cardinale W. Brandmüller, 2012, in corso di pubblicazione.Saggio Literatur und Wissenschaft di Monika Schmitz-Evans, Università di Bochum, marzo 2006, da pubblicarsi nell'opera della UTET Letteratura Europea, tradotto in aprile/maggio 2014.Per la Libreria Editrice Vaticana è in corso di traduzione il libro storico dal titolo Der Vatikan und die Juden, di Thomas Brechenmacher - Verlag C.H.Beck oHG, München 2005.Breve profilo biografico1981 - Diploma di maturità classica presso il Liceo Classico Dante Alighieri di Roma 1983 - Diploma di interprete e traduttrice d'inglese e tedesco e diploma di interprete parlamentare di tedesco, presso la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di via Mercadante, Roma. 1987 - Diploma di laurea magistrale in lingue e letterature straniere presso l'Istituto Universitario di Lingue Moderne (IULM) di Milano.Attività didattica1999-2014 - Attività di insegnamento della mediazione linguistica e della traduzione dal tedesco all'italiano presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici "Gregorio VII", corso di laurea triennale e, dal 2013, magistrale. 2008 - Inizio attività di insegnamento della mediazione linguistica dall'inglese, presso la SSML, I anno. 2005 - 2008 Attività didattica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", con un contratto di Lingua e traduzione, per un modulo di traduzione dal tedesco all'italiano e due di traduzione specializzata dal tedesco all'italiano. 2008-2012 affidamento del modulo di analisi contrastiva tedesco-italiano. aa 2012-2013 2012/2013 Insegnamento linguistico universitario: tre crediti formativi di didattica della lingua tedesca (civiltà, con particolare attenzione ai linguaggi speciali dell'economia e della politica)nell'ambito del primo Tirocinio Formativo Attivo, svolto presso "La Sapienza", facoltà di Filosofia, lettere, scienze umanistiche e studi orientali. aa 2012-2014 - Corso di preparazione alla tesi in traduzione dal tedesco all'italiano per studenti del corso di laurea in discipline linguistiche e traduttive dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", come cultore della materia. aa 2013-2014 Docenza di 48 in Italiano per Traduttori nel Master di II livello in Traduzione Specializzata, presso "La Sapienza" di Roma.

Informazioni personaliTipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto SSD: SECS/S-01 Telefono: +39 3292309853 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. //InsegnamentiSTATISTICAOrario di ricevimentoMartedì 09:00-10:00Appartenenza ad associazioniUna decina di associazioni scientifiche tra nazionali ed internazionaliAmbiti di specializzazioneStatistica Economica: Contabilità Nazionale, Stima del PIL, confronti temporali e spaziali del PIL, Misura dell’inflazione, Indici dei prezzi, Parità di Potere d’Acquisto, Tavole I-= O, Matrici di Contabilità Sociale, Modelli di produzione e frontiere di produzione, modelli di domanda, modelli di domanda estesi in senso demografico, Scale di equivalenzaEventuale altro tipo di attivitàConsulenza in Progetti PACIS, PHARE, e di assistenza dell’UE, in progetti Istat e WBAltri incarichiProf. a contratto nell’Università di FirenzeLingue conosciute oltre l’italianoInglese FranceseAttività di ricercaStessi punti di “Ambiti di specializzazione”Principali pubblicazioniCirca 130 articoli, saggi e contributi su riviste scientifiche nazionali e internazionali 5 volumi come autore e 3 come co-editore 

Instagram Facebook LinkedIn Twitter YouTube Telegram TikTok