UNINT

Studiare
è un viaggio

nelle persone
che solo se le prendi per mano
possono arricchirti


Master di I livello "GESTIONE E GOVERNANCE IN CONTESTI SCOLASTICI, EDUCATIVI E FORMATIVI: COMPETENZE E INNOVAZIONI NEL MONDO DELLA SCUOLA" A.A. 2021/2022

Master di I livello "GESTIONE E GOVERNANCE IN CONTESTI SCOLASTICI, EDUCATIVI E FORMATIVI: COMPETENZE E INNOVAZIONI NEL MONDO DELLA SCUOLA" A.A. 2021/2022

Il master, certificato e convenzionato da INPS, ha l’obiettivo di trasmettere metodologie che consentano ai discenti di progettare e valutare gli interventi da realizzare nell’ambito del manageriale della scuola adattandoli alle circostanze odierne e ai possibili scenari futuri. Con il percorso di master il discente maturerà competenze che favoriranno una migliore organizzazione delle istituzioni scolastiche dal punto di vista educativo, finanziario e amministrativo.

Eventi

28 aprile 2022 | Open Day Master Executive

Obiettivi e finalità

Le istituzioni scolastiche sono organizzazioni articolate e complesse che operano in contesti sociali costantemente sottoposti a sollecitazioni provenienti da mutamenti normativi, organizzativi e culturali della società. Per dirigerle diventa quindi di rilevante importanza essere dotati di competenze interdisciplinari che permettano di perseguire gli obiettivi dell’istituzione e del management pubblico in armonia con la direzione educativa.

In questo contesto, il ruolo decisivo viene svolto dal dirigente scolastico. A lui è chiesto di essere un professionista in grado di gestire la scuola in modo efficiente ed efficace ma anche una guida “educativo” che sappia pianificare, guidare dal punto di vista strategico coordinando le attività didattiche tipiche delle organizzazioni educative.

Questo master, accreditato e convenzionato da INPS quale master executive, si propone, di formare professionisti specializzati in modelli di governance e nella gestione di processi in contesti scolastici, educativi e formativi che abbiano competenze professionali e funzionali alla strategicità del ruolo svolto e che dispongano di abilità interdisciplinari che possano consentire loro di gestire le operazioni amministrative e organizzative in maniera dinamica ed armoniosa.

Programma didattico

Il master ha durata annuale. L’inizio delle lezioni è previsto nel mese di giugno 2022 e la conclusione entro il mese di giugno 2023. Il percorso formativo consente l’acquisizione di 60 crediti formativi universitari corrispondenti a 1.500 ore suddivise tra didattica frontale e streaming, predisposizione e discussione dell’elaborato finale (project work) e studio individuale.

Inconsiderazione dell’attività altamente professionalizzante, che richiede la frequenza obbligatoria, il master verrà svolto nella formula week end in giorni e orari che terranno conto degli impegni lavorativi degli iscritti.

Indicativamente, le lezioni saranno organizzate in moduli didattici con cadenza mensile con prevalenza delle giornate di venerdì e sabato.

La frequenza è obbligatoria e non sono ammesse assenze oltre il 30%, rispettivamente, delle lezioni teoriche, laboratoriali e delle attività relative alla stesura dell’elaborato (project work).

Assenze superiori ai limiti predetti non consentiranno il sostenimento dell’esame finale salvo che esse dipendano da motivi di salute o da altre gravi motivazioni, debitamente documentate.

Sbocchi professionali

La figura professionale formata è quella di un “Esperto in management delle istituzioni scolastiche e formative” in grado di operare nell’ambito delle istituzioni scolastiche sui piani amministrativo, pedagogico e finanziario con capacità di lavorare in gruppo e coordinare altre figure coinvolte nel contesto scolastico.

A chi si rivolge

Possono iscriversi al master coloro che, in possesso degli specifici requisiti di accesso indicati nel bando, intendano acquisire approfondite conoscenze e specifiche competenze per svolgere un’attività professionale nel campo del manageriale della scuola.

Direttrice

Dott.ssa Luisa Franzese, già direttrice generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania (USR Campania)

Termine per le iscrizioni

Per l'anno accademico 2021/2022 il termine per le iscrizioni è scaduto.

Quota di iscrizione

La quota di partecipazione di € 5.016, oltre IVA se dovuta,  comprensiva di marca da bollo è ripartita come segue:

Rate Quote e scadenze
I rata € 916 (comprensiva di marca da bollo) al momento dell’iscrizione
II rata € 1.100 da versare entro 30 gg. dall’inizio del master
III rata € 1.500 da versare entro 60 gg. dall’inizio del master
IV rata € 1.500 da versare entro 120 gg. dall’inizio del master

In caso di ritardo nel pagamento delle quote successive alla prima, è prevista un’indennità di mora pari a € 25 per ogni mese o frazione di mese. Il versamento della quota d’iscrizione sarà rimborsabile solo nel caso in cui non venga attivato il master.

Modalità di presentazione candidature per borse di studio INPS

La scadenza per l’invio delle domande di partecipazione al master, ai fini dell’acquisizione delle borse di studio INPS, è fissata al 31 maggio 2022.

Entro tale data, devono essere inviati a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.i seguenti documenti:

  • la domanda di partecipazionee l’autocertificazione per la partecipazione al processo di selezione per l’assegnazione del contributo INPS;
  • nulla osta alla partecipazione da parte dell’Amministrazione di appartenenza e una relazione della stessa Amministrazione in cui sono esposte le motivazioni che supportano la candidatura, anche con riferimento alle particolari caratteristiche professionali del dipendente;
  • cv sintetico.

Domanda di partecipazione

Autocertificazione

Modalità di assegnazione delle borse di studio INPS

INPS mette a disposizione n. 3 borse di studio a copertura integrale della retta di partecipazione che per i dipendenti della Pubblica Amministrazione è pari a € 4.000 (corrispondente all’80% della retta) a seguito della convenzione “PA 110 e lode” stipulata con il Ministero della Pubblica Amministrazione.

Nel caso in cui le domande pervenute fossero superiori al numero di borse di studio disponibili, verrà attivata una procedura selettiva per l’assegnazione dei contributi .

La selezione verrà svolta da un’apposita commissione nominata con decreto rettorale che predisporrà la graduatoria di idoneità secondo un ordine decrescente di valutazione complessivamente assegnata a ciascun candidato.

Criteri graduatoria di idoneità

La procedura prevede una preselezione dei candidati in base a una valutazione, in centesimi, basata su una tabella di merito che considera le seguenti voci:

  1. analisi del curriculum studiorum e dei titoli conseguiti massimo 60 punti;
  2. valutazione della relazione prodotta dall’Amministrazione di appartenenza del candidato massimo 20 punti;
  3. accertamento degli aspetti motivazionali e delle propensioni individuali verso le materie oggetto del master attraverso colloquio individuale massimo 20 punti.

I candidati risultati idonei dovranno presentare all’INPS la domanda on line entro 5 giorni dalla pubblicazione della lista degli idonei.

Pubblicazione graduatoria assegnatari contributo

La graduatoria degli ammessi verrà pubblicata sul sito INPS www.inps.it nella specifica sezione riservata al concorso. L’esito del concorso, inoltre, potrà essere visionato all’interno della propria area riservata.

I candidati risultati in posizione utile ai fini dell’assegnazione del contributo dovranno formalizzare l’accettazione della borsa di studio entro 5 giorni dalla comunicazione pervenuta da INPS attraverso la specifica funzione attiva nell’area riservata.

Agevolazioni sulla quota di partecipazione

Convenzione "PA 110 e lode"

La quota di partecipazione di € 4.016, oltre IVA se dovuta, riservata ai dipendenti della Pubblica Amministrazione che aderiscono al progetto “PA 110 e lode”, comprensiva di marca da bollo, è ripartita come segue:

Rate Quote e scadenze
I rata € 916 (comprensiva di marca da bollo) al momento dell’iscrizione
II rata € 1.100 da versare entro 30 gg. dall’inizio del master
III rata € 1.100 da versare entro 60 gg. dall’inizio del master
IV rata € 1.100 da versare entro 120 gg. dall'inizio del master

In caso di ritardo nel pagamento delle quote successive alla prima, è prevista un’indennità di mora pari a € 25 per ogni mese o frazione di mese. Il versamento della quota d’iscrizione sarà rimborsabile solo nel caso in cui non venga attivato il master.

Prestito per merito

La quota di partecipazione al master potrà essere finanziata grazie alla convenzione con Banca Intesa - Sanpaolo. L'accordo prevede la possibilità di accedere a un prestito a tasso fisso che sarà accordato sotto forma di apertura di credito in conto corrente.
Non è prevista alcuna garanzia a presidio del prestito. La concessione del prestito è subordinata al raggiungimento  da parte dei beneficiari richiedenti il prestito dei requisiti di ammissione e di mantenimento.
Costituisce requisito di ammissione l’aver riportato una votazione ≥ 100/110 per i neolaureati triennali e ≥ 108/110 per i neolaureati magistrali.
In entrambi i casi il regolare pagamento della quota di partecipazione al master costituisce requisito per il mantenimento. La durata massima del finanziamento è pari a 1 anno per i master annuali e a 2 anni per i master biennali in caso di richiesta al primo anno.
Dopo la fase dell’erogazione è possibile beneficiare di un periodo ponte la cui durata prevista è di massimo 2 anni. Decorso tale periodo il beneficiario è tenuto a restituire le somme utilizzate e ha facoltà di chiedere la concessione di un finanziamento secondo un piano di ammortamento della durata concordata di minimo 6 mesi e massimo 30 anni mediante la corresponsione di rate mensili, comprensive di capitale e interessi.
La richiesta del prestito può essere presentata dal beneficiario presso una qualsiasi delle filiali di Banca Intesa - Sanpaolo.

Per consultare i piani di finanziamento e i requisiti di ammissione e mantenimento consultare la sezione Agevolazioni disponibile al seguente percorso: www.unint.eu/ammissione/agevolazioni.

Per maggiori informazioni consultare il bando sottostante o richiedere informazioni compilando il seguente form.

Per ricevere assistenza in merito alle iscrizioni contattare la Scuola di Alta Formazione al seguente numero di telefono 06.510.777.400 o indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Bando

CONTATTI

Scuola Alta Formazione - UNINT
Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT
Via Carlo Conti Rossini, 38 - 00147 Roma
Tel: 06.510.777.400
(lunedì – venerdì: 9.30 – 12.30)
Fax: 06.510.777.270
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram Facebook LinkedIn Twitter YouTube Telegram TikTok