UNINT

Studiare
è un viaggio

nelle persone
che solo se le prendi per mano
possono arricchirti


Master di I livello "PREVENZIONE E TUTELA DEL MINORE E DELLE RELAZIONI FAMILIARI" A.A. 2021/2022

Master di I livello "PREVENZIONE E TUTELA DEL MINORE E DELLE RELAZIONI FAMILIARI" A.A. 2021/2022

Il master è finalizzato alla formazione di specifiche figure professionali atte ad operare nel campo della prevenzione e tutela del minore e delle relazioni familiari, alla luce delle profonde trasformazioni socio-psicoeducative e giuridiche che stanno caratterizzando la storia e l’evoluzione di questo settore. Tutto ciò in un’ottica sistemica della prevenzione primaria, secondaria e terziaria.

Argomenti: AREA PSICOPEDAGOGICA
Modalità di erogazione del Corso: Online e in presenza

Il percorso formativo, muovendo dalla prospettiva biopsicosociale (ICF) dello sviluppo infantile e adolescenziale, affronterà le due visioni fondamentali che segnano il diritto minorile spesso intrecciandosi tra loro: la vittimologia minorile e la criminalità minorile. Pertanto oggetto del master saranno: lo sviluppo psicosociale, i fattori di rischio psicosociale, la devianza minorile, la vittimologia minorile, la criminalità minorile, leggi e provvedimenti in materia di diritto minorile, trattamenti e interventi preventivi e rieducativi, contesti e agenzie dedicate allo sviluppo e il recupero del minore.  Verranno, inoltre, approfondite le tematiche legate al conflitto familiare e alle nuove forme di violenza minorile attraverso anche l’uso dei social nonché l’abuso perpetuato sui minori con un focus anche sugli abusanti. Si focalizzerà anche la presa in carico dei minori stranieri  e di quelli non accompagnati e la relativa recente legislazione italiana con spunti di riflessione in materia  di radicalizzazione e  terrorismo internazionale La finalità di questo master è di aiutare i professionisti che si occupano a vario titolo di minori e adolescenti a comprendere, sostenere e intervenire in contesti di grave rischio e compromissione del loro benessere e a promuovere percorsi  di prevenzione primaria, secondaria e anche terziaria.

Obiettivi formativi

In ultima analisi, grazie alla specifica interdisciplinarietà, i partecipanti acquisiranno tutte le competenze per poter valutare in sinergia idonei interventi atti a garantire e tutelare i diritti dei minori nel pieno rispetto della persona. Verranno, a tal fine, realizzati laboratori esperienziali volti a trasferire l’esperienza di professionisti che da anni operano nel settore di riferimento attraverso la discussione di casi, la progettazione di attività̀ nei settori oggetto di formazione, così da fornire strumenti immediatamente spendibili nella pratica professionale promuovendo la partecipazione anche di testimoni privilegiati che hanno vissuto il percorso penale e riabilitativo ovvero di reinserimento sociale e lavorativo.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine del percorso didattico i discenti avranno maturato competenze e capacità coerenti con la finalità, gli obiettivi del master e con il profilo professionale in uscita. In particolare:

  • capacità di riconoscere e saper applicare concettieprincipi teoricirelativi allo sviluppo psicosociale del minore e della persona adolescente, ai fattori di rischio psicosociale, alla psicologia infantile;
  • capacità di riconoscere e interpretare i principi dicondottaeticaeprofessionale delle figure coinvolte, tra i quali gestire un rapporto professionale, sviluppare una relazione educativa eticamente adeguata;
  • capacità di produrre e implementare metodi di valutazione del comportamento minorile con schede e strumenti di registrazione specifici;
  • capacità di sviluppare e controllare la progettazione e la gestione di interventi riabilitativi e preventivi in ambito minorile sul territorio e nelle comunità (quali contesti educativi, quali interventi e quali strategie);
  • capacità di valutare e spiegare, in stretta collaborazione con le altre figure della rete, gli interventi educativi messi in atto nei diversi contesti applicativi e, in particolare, attraverso il monitoraggio, l’individuazione dei risultati del cambiamento e la restituzione degli esiti dell’intervento alla famiglia. Infatti, il discente dovrà sviluppare capacità di comunicazione chiare e prive di ambiguità sia nella relazione con altri membri della squadra sia nella relazione con gli attori della rete educativa non specializzati (genitori ed insegnanti).

Direttrice scientifica

Dott.ssa Melita Cavallo, magistrato, già capo del dipartimento della giustizia minorile - Ministero della giustizia, già presidente del tribunale per i minorenni di Roma, presidente commissione adozioni internazionali, presidente nazionale European Association of Judges for Mediation, presidente Gemme Italia, autrice di numerosi saggi specialistici

Direttrice scientifica

Altea Ceccarini, responsabile esecutivo Scuola di Alta Formazione UNINT

Termine per le iscrizioni

Per l'anno accademico 2021/2022 il termine per le iscrizioni è scaduto.

Quota di iscrizione

La quota di partecipazione di € 2.016, comprensiva di marca da bollo, è ripartita come segue:

Rate Quote e scadenze
I rata € 516 quota di iscrizione e marca da bollo
II rata € 500 entro 60 giorni dall’inizio delle lezioni
III rata € 500 entro 90 giorni dall'inizio delle lezioni 
IV rata € 500 entro 120 giorni dall'inizio delle lezioni 

In caso di ritardo nel pagamento delle rate successive alla prima è prevista un’indennità di mora pari a € 25 per ogni mese o frazione di mese. Il versamento della quota d’iscrizione sarà rimborsabile solo nel caso in cui il corso non venga attivato il corso.

Per maggiori informazioni consultare il bando sottostante o richiedere informazioni compilando il seguente form.
Per ricevere assistenza in merito alle iscrizioni contattare l'Ufficio Alta Formazione al seguente numero di telefono 06.510.777.400 o indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bando

Scarica la locandina

CONTATTI

Scuola Alta Formazione UNINT
Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT
Via Carlo Conti Rossini, 38 – 00147 Roma
Tel: 06.510.777.400/231/273/274
(lunedì – venerdì: 9:30 – 12:30)
Fax: 06.510.777.270
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram Facebook LinkedIn Twitter YouTube Telegram TikTok