Facebook

Chi lo ha detto che

gli abissi sono insondabili?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive

I deantroponimici portoghesi: nomi di battesimo” / “Os deantroponímicos portugueses: nomes próprios

RESPONSABILE SCIENTIFICA

Prof.ssa Mariagrazia Russo

PARTECIPANTI

Prof.ssa Maria Serena Felici (docente a contratto UNINT), Prof.ssa Filipa Martins Matos (docente a contratto UNINT/Instituto Camões Roma Tre), Prof.ssa Maria Antonietta Rossi (docente a contratto Università degli Studi della Tuscia), Prof.ssa Annabela Rita (Universidade de Lisboa/CLEPUL), Dott. Amleto Urciuoli (UNINT).

ABSTRACT

Il progetto, in lingua portoghese, intende focalizzarsi sul passaggio, nella lingua portoghese, di alcuni nomi propri all’uso comune in ambito paremiologico, artistico, industriale, culinario, naturalistico, ecc. La deonomastica, ampiamente studiata e di grande attualità in altre aree linguistiche, offre una prospettiva culturale che integra e completa gli studi linguistici. In ambito portoghese essa è, però, ancora poco approfondita. Uno studio previo sullo stato dell’arte, che tenga conto anche dei lavori sinora effettuati sulle altre lingue, sarà fondamentale per impostare adeguatamente il lavoro che si propone. Per sviluppare questo tema, sarà effettuato uno spoglio sui principali dizionari cartacei e una ricerca approfondita online – includendo i lessici informali – per individuare i lemmi di interesse deantroponimico. Il lessico sarà rintracciato anche attraverso una selezione di riviste, giornali e pubblicità. La ricorrenza di alcuni nomi in opere letterarie completerà il panorama.