Facebook

Chi lo ha detto che

gli abissi sono insondabili?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive

Sub! Project: Localisation Workflows that work

RESPONSABILE SCIENTIFICA

Prof.ssa Annalisa Sandrelli

PARTECIPANTI

Prof. Lorenzo Blini (UNINT), Prof.ssa Fiorenza Mileto (docente a contratto UNINT), Prof. Claudio Russello (docente a contratto UNINT), Prof.ssa Serenella Massidda (Senior Lecturer University of Roehampton).

ABSTRACT

Il progetto ha l’obiettivo di confrontare tra di loro vari processi di organizzazione del lavoro (workflow) nella sottotitolazione di audiovisivi, attraverso una serie di esperimenti per stabilire quale sia il più efficiente, cioè quale consenta di ottenere risultati qualitativamente migliori in minor tempo e con minore sforzo. I workflow da confrontare si differenziano in base al grado di coinvolgimento delle tecnologie di traduzione assistita e automatica e di riconoscimento automatico del parlato. Saranno selezionati materiali audiovisivi (ad es. documentari) caratterizzati dalla presenza di lingue speciali (LSP), sulle quali i software per la traduzione tipicamente ottengono risultati migliori. I risultati dello studio saranno presentati in eventi rivolti al mondo accademico e dell’industria della traduzione, per contribuire al dialogo tra Università e mondo del lavoro.