MA CHE COMBINI?

avanzamento culturale, dialogo tra saperi e divulgazione

Dottorato di ricerca internazionale

Presso la UNINT è attivo un dottorato di ricerca internazionale in "Intercultural relations and international management", sviluppato in partnership con l'Universidade Estadual da Paraíba (Brasile). Il programma è finalizzato alla formazione di ricercatori e professionisti in possesso di solide conoscenze scientifiche in materia di comunicazione interculturale e cross-cultural management, con particolare attenzione alle relazioni che intercorrono tra l'Europa e le principali aree geografiche emergenti che stanno assumendo crescente rilevanza economica, culturale e politica a livello internazionale.

Descrizione e obiettivi del programma di dottorato

Il programma di dottorato include attività di ricerca e formazione nelle aree della linguistica, del management e della comunicazione interculturale, consentendo inoltre di acquisire una profonda conoscenza dell'impatto che gli aspetti economici, giuridici, sociali e culturali possono avere sulle relazioni tra nazioni.

I temi di ricerca sono supervisionati da un apposito Collegio dei docenti costituito da professori italiani e provenienti da altre nazioni. La durata del programma è pari a 3 anni e la lingua ufficiale è l'inglese. Il numero di posti disponibili è pari a 5: 4 con borsa di studio (di cui una riservata all'Universidade Estadual da Paraíba) e uno senza borsa di studio. Le modalità di ammissione e i criteri di selezione sono definiti in uno specifico bando, che viene pubblicato una volta all'anno, di norma tra i mesi di giugno e agosto. L'ammissione al dottorato è consentita anche ai dipendenti delle amministrazioni pubbliche i quali, se ammessi a seguito della selezione, possono usufruire di un periodo di aspettativa per motivi di studio per tutta la durata del programma.

Approccio scientifico e temi di ricerca

L'approccio scientifico del programma si fonda sull'assunto che la comprensione delle relazioni tra diverse culture non può prescindere da una prospettiva multidisciplinare, in grado di combinare diverse tematiche e metodologie scientifiche.

A livello indicativo, le aree di ricerca includono:

  • linguistica, sociolinguistica e analisi pragmatica della comunicazione nell'ambito del business, dell'economia, delle scienze politiche, delle istituzioni sociali ecc.;
  • diversità culturale e relativo impatto sulla comunicazione interculturale;
  • international business, operazioni transfrontaliere e relazioni commerciali;
  • comunicazione interculturale dei diritti umani;
  • cross-cultural management e tecniche di negoziazione in contesti interculturali;
  • marketing internazionale;
  • storia mondiale, gestione pubblica e politiche estere;
  • economia politica internazionale;
  • storia comparata delle culture economiche;
  • economia europea in prospettiva storica;
  • aspetti giuridici internazionali e relativo impatto sulle relazioni bilaterali e multilaterali.

Sbocchi professionali

Al termine del percorso, i dottorandi potranno proporsi in ruoli di rilievo nell'ambito di imprese, istituzioni e organizzazioni operanti in Europa e/o in paesi emergenti. Potranno inoltre ambire a collocarsi all'interno di istituzioni universitarie e di ricerca nazionali e internazionali.

I potenziali sbocchi professionali includono:

  • management della comunicazione interculturale interna ed esterna;
  • management delle operazioni transfrontaliere e delle relazioni commerciali;
  • management della diversità e delle risorse umane;
  • sviluppo di strategie linguistiche presso unità di comunicazione;
  • sviluppo di strategie traduttive, linguistiche e comunicative presso società di traduzione;
  • management dell'interpretazione e della traduzione;
  • analisi Paese e segmentazione interculturale dei mercati esteri;
  • marketing internazionale e gestione delle vendite;
  • negoziazione in contesti interculturali;
  • sviluppo di soluzioni comunicative e linguistiche innovative per il marketing internazionale in società di export e di marketing;
  • progettazione di programmi di lingua e comunicazione interculturale;
  • insegnamento e ricerca presso università o altri istituti di istruzione secondaria.

Panoramica delle attività formative e di ricerca

A ciascun candidato ammesso a frequentare il corso di dottorato vengono assegnati un Tutor, appartenente al Collegio dei docenti, e un Co-tutor. Il Tutor e il Co-tutor sono responsabili dell’inserimento del dottorando nell’attività di ricerca e si impegnano ad affiancarlo nella proposta e nella pianificazione del piano di studi individuale. Il Tutor definisce con lo studente gli argomenti specifici di ricerca e successivamente della tesi.

Piano di studi individuale

I dottorandi di primo e secondo anno propongono al Collegio dei docenti un piano di studi individuale – Individual Training Agreement – realizzato sotto la guida dei Tutor in cui gli studenti inseriscono alcuni corsi attinenti al loro progetto di ricerca.

I dottorandi hanno accesso:

  • ai corsi dedicati esclusivamente al dottorato di ricerca: ogni Facoltà dell’Università degli Studi Internazionali di Roma organizza e attiva un corso di 20 ore per i propri settori di riferimento;
  • ai corsi appartenenti ai programmi di Laurea Magistrale dell’Università degli Studi Internazionali di Roma.

Alla fine dei corsi è prevista una prova di idoneità il cui giudizio sarà espresso come “idoneo” in caso di esito positivo o “non idoneo” in caso di esito negativo. A seconda del tipo di insegnamento, la prova può essere scritta e/o orale, con eventuale presentazione di lavori o tesine da parte degli studenti.
I dottorandi di primo anno devono accumulare un minimo di 15 CFU per essere ammessi al secondo anno.
I dottorandi di secondo anno devono accumulare un minimo di 15 CFU per essere ammessi al terzo anno.
Per i dottorandi del terzo anno non sono previsti corsi individuali perché l’attività si focalizza sulla stesura della tesi di dottorato e sulle attività di supporto alla didattica.

Seminari di dottorato (Doctoral seminars)

I doctoral seminars sono seminari dedicati ai dottorandi e costituiscono il programma comune a tutti gli studenti del dottorato. I seminari possono essere svolti sia dai docenti membri del Collegio sia da docenti esterni. La frequenza ai doctoral seminars è obbligatoria per almeno il 60% delle ore.

Attività sostitutive e/o integrative

Previa autorizzazione del Tutor, i dottorandi possono proporre delle attività sostitutive con riferimento all’elaborazione della tesi di dottorato e delle ricerche e pubblicazioni che sono chiamati a produrre nel corso degli studi. In questo ambito s’iscrive la partecipazione dei dottorandi a iniziative scientifiche prevalentemente esterne come ad esempio convegni e seminari tenuti in altre sedi scientifiche e istituzionali.

Attività amministrative

I dottorandi possono essere coinvolti nelle attività amministrative dell’Ateneo per un massimo di due pomeriggi alla settimana.

Attività didattiche

Previo parere favorevole del Collegio dei docenti, a partire dal secondo anno di iscrizione, ai dottorandi può essere conferita la qualifica di Cultore della materia con riferimento ai SSD inclusi nel progetto formativo del dottorato. I dottorandi Cultori della materia sono coinvolti in attività di supporto alla didattica.

Pubblicazioni scientifiche

A partire dal secondo anno i dottorandi devono pubblicare almeno un paper all’anno su riviste scientifiche che potranno essere valutati secondo i criteri ANVUR.

Soggiorni all’estero

A partire dal secondo anno, i dottorandi hanno la possibilità di svolgere periodi di studio e ricerca all’estero presso altri Atenei e enti di ricerca.
Per i dottorandi borsisti l’importo della borsa di studio è incrementato del 50% per i periodi di soggiorno all’estero di almeno 30 giorni continuativi.
I periodi di soggiorno all’estero devono essere autorizzati dal Collegio dei docenti che discuterà la proposta del dottorando solo dopo la ricezione della lettera di invito ufficiale da parte dell’Ente ospitante.

Coordinatrice
Mariagrazia Russo – Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Co-coordinatore
Alexandre Cesar Cunha Leite – Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Componenti
Simonetta Bartolini - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giovanni Bronzetti - Università della Calabria | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stefania Cerrito - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabio Cintioli - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alessandro De Nisco - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Adamantis Diamantopoulos - University of Vienna | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciano do Nascimento Silva - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Magdalena Florek – Poznan University of Economics and Business (PUEB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Andrea Gentili - Universitòà degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Roberto Guida - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Iacovella - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Emma Imparato - Università degli Studi di Napoli | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciano Barbosa Justino - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alexandre Cesar Cunha Leite - Universidade Estadual de Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tiziana Lioi - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio Magliulo - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giada Mainolfi - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Emilio Mari - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Daniele Niedda - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Salvatore Patera - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luca Petruzzellis - Università degli Studi di Bari Aldo Moro | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lucilla Pizzoli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Salvatore Rebecchini – Presidente SIMEST | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Annalisa Sandrelli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ciro Sbailò - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciano do Nascimento Silva - Universidade Estadual de Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cidoval Morais de Souse - Universidade Estadual de Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sara Trucco - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinatrice
Mariagrazia Russo – Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Co-coordinatore
Alexandre Cesar Cunha Leite – Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Componenti
Simonetta Bartolini - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giovanni Bronzetti - Università della Calabria | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stefania Cerrito - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabio Cintioli - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alessandro De Nisco - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Adamantis Diamantopoulos - University of Vienna | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciano do Nascimento Silva - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Magdalena Florek – Poznan University of Economics and Business (PUEB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Roberto Guida - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Iacovella - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Emma Imparato - Università degli Studi di Napoli | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciano Barbosa Justino - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tiziana Lioi - Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio Magliulo - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giada Mainolfi - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cidoval Morais de Sousa - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Daniele Niedda - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luca Petruzzellis - Università degli Studi di Bari Aldo Moro | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giuseppe Pisicchio - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lucilla Pizzoli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Salvatore Rebecchini – Presidente SIMEST | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Riviezzo - Università degli Studi del Sannio di Benevento | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Annalisa Sandrelli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ciro Sbailò - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sara Trucco - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinatore
Alessandro De Nisco – Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Co-coordinatore
Alexandre Cesar Cunha Leite – Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Componenti
Simonetta Bartolini - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giovanni Bronzetti - Università della Calabria | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stefania Cerrito - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabio Cintioli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ezio Del Gottardo - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Adamantis Diamantopoulos - University of Vienna | | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Magdalena Florek – Poznan University of Economics and Business (PUEB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Roberto Guida - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Iacovella - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Emma Imparato - Università degli Studi di Napoli | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tiziana Lioi - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio Magliulo - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Claudia Monacelli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Daniele Niedda - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luca Petruzzellis - Università degli Studi di Bari Aldo Moro | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Salvatore Rebecchini – Presidente SIMEST | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Riviezzo - Università degli Studi del Sannio di Benevento | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mariagrazia Russo - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ciro Sbailò - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciano Do Nascimento Silva - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sara Trucco - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinatore
Alessandro De Nisco – Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Co-coordinatore
Alexandre Cesar Cunha Leite – Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Componenti
Luciano Barbosa Justino - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Simonetta Bartolini - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giovanni Bronzetti – Università della Calabria | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stefania Cerrito - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabio Cintioli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ezio Del Gottardo - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Adamantis Diamantopoulos - University of Vienna | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciano Do Nascimento Silva - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Magdalena Florek – Poznan University of Economics and Business (PUEB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Iacovella - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vincenzo Lippolis - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio Magliulo - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Claudia Monacelli - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cidoval Morais De Sousa - Universidade Estadual da Paraíba (UEPB) | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Daniele Niedda - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luca Petruzzellis - Università degli Studi di Bari Aldo Moro | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Salvatore Rebecchini – Presidente SIMEST | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Riviezzo - Università degli Studi del Sannio di Benevento | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mariagrazia Russo – Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ciro Sbailò - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vincenzo Zeno Zencovich - Università Roma Tre | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documentazione

Regolamento (in inglese - approvato nel Senato del 22/07/2020, verbale n. 151 e nel CdA del 22/07/2020, verbale n. 114)

IRIM application platform

Procedura esame finale

Bando per l'assegnazione di borse aggiuntive PON

Allegato A

Allegato B

Allegato C

Allegato D

Decreto n. 1680 (2021) - Nomina Commissione

Graduatoria provvisoria

Decreto n. 1681 (2021) - Graduatoria finale

 

AVVISI

Si avvisano i candidati al concorso per il conferimento di borse aggiuntive PON nell’ambito del XXXVII ciclo del dottorato (ai sensi del DM 1061/2021) che la ricerca delle imprese richieste dal bando n. 1663 è a carico dell'Ateneo in relazione alla tematica del progetto presentato. Tuttavia i candidati possono presentare progetti segnalandovi eventuali imprese interessate alla proposta di ricerca.


Si avvisa che, come già comunicato nella Gazzetta Ufficiale n. 89 del 9 novembre 2021, 4ª Serie Speciale - Concorsi ed Esami, il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso per l'assegnazione di borse di dottorato aggiuntive PON - XXXVII ciclo - scadrà alle ore 24:00 del 24 novembre 2021. Pertanto la data dei colloqui è posticipata al giorno 26 novembre 2021 a partire dalle ore 13.00.

Bando 2021/2022 (in inglese)

Allegato A (in inglese)

Allegato B (in inglese)

Decreto n. 1640 - Proroga scadenza bando IRIM XXXVII ciclo

Decreto n. 1655 - Nomina della Commissione di Valutazione

Graduatoria temporanea

Graduatoria definitiva

AVVISI

Si avvisa che, come già comunicato nella Gazzetta Ufficiale n. 73 del 14 settembre 2021, 4ª Serie Speciale - Concorsi ed Esami, il termine per la presentazione delle domande di ammissione al dottorato di ricerca internazionale in "Intercultural Relations and International Management " - XXXVII ciclo - scadrà alle ore 24:00 del 22 settembre 2021.


Si comunica che, ai fini del conferimento delle borse di studio, il reddito lordo del candidato non deve essere superiore a € 15.000,00 all'anno mentre sul bando, a causa di un mero errore materiale, è indicato l'importo di € 1.500,00.


Si avvisa che i termini di presentazione della domanda di ammissione al dottorato di ricerca internazionale in "Intercultural Relations and International Management" - XXXVII ciclo - scadranno alle ore 24:00 del 15° giorno dalla pubblicazione dell'avviso in Gazzetta Ufficiale.


In attesa della pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale, si avvisa che i colloqui per l'ammissione al dottorato internazionale in "Intercultural Relations and International Management" - XXXVII ciclo - si svolgeranno dal 27 al 29 settembre 2021.

 

Modulistica

Modulo di iscrizione

Individual Training Agreement

Modulo per la verbalizzazione degli esami

Modulo per ammissione all’esame finale

Frontespizio tesi

Modulo per la valutazione della tesi di dottorato

Richiesta di proroga

Dottorati precedenti

Dottorato di ricerca in Governo dell'impresa, dell'amministrazione e della società nella dimensione internazionale

Instagram Facebook LinkedIn Twitter YouTube Telegram TikTok