Facebook

Chi lo ha detto che

nel vuoto si precipita?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive

Studenti

Sostenere la centralità dello studente

L’Ateneo sostiene la centralità dello studente, porge la massima attenzione alle sue legittime aspettative e fornisce indirizzi che permettono di pianificare un’allocazione razionale delle risorse per una complessiva gestione e organizzazione dei servizi orientata alle esigenze dell’utenza. 

Servizi

L’attenzione alla qualità della vita universitaria è testimoniata, tra le altre iniziative, dalla scelta dell’Ateneo di dare dall’a.a. 2020/2021 la possibilità di seguire tutti i corsi di laurea triennale e magistrale in presenza e in diretta streaming, scegliendo in autonomia giorno per giorno in che modalità seguire le lezioni. L’erogazione parallela delle lezioni in presenza e in diretta streaming non ha determinato alcun cambiamento quanto al modello di formazione dell’Ateneo, che continua a essere saldamente ancorato al valore del dialogo quale irrinunciabile per lo sviluppo individuale e collettivo. L’introduzione di un simile modello di fruizione della didattica ne accresce il livello di accessibilità e migliora la qualità della vita universitaria consentendo una più autonoma gestione dei propri tempi e spazi di apprendimento. Studenti e studentesse che scelgono di seguire tutte o parte delle lezioni in diretta streaming nel corso del proprio ciclo di studi hanno la possibilità di intervenire interagendo a distanza con i propri docenti e colleghi al pari di quanto avverrebbe in presenza. 

UNINT avverte il dovere di garantire la fruibilità di servizi che possano rappresentare il corollario del percorso formativo rendendo positiva e proficua l’esperienza universitaria e li articola nelle aree di seguito indicate.

L’Ateneo esplica attività di orientamento in ingresso e in itinere mediante un servizio dedicato a rispondere alle richieste dell’utenza sia in una prima fase conoscitiva, sia durante la permanenza all’Università degli Studi Internazionali di Roma. Gli studenti sono guidati nella scelta del percorso di studi in base alle attitudini individuali e alle opportunità di inserimento offerte dal mercato del lavoro e sono sostenuti lungo l’intero corso degli studi universitari. 

Ciò implica che la funzione di guida cui l’Ateneo assolve nell’ambito della propria missione istituzionale non possa ritenersi conclusa al termine del percorso di studi. Studenti e laureati sono opportunamente guidati nella transizione dall'università al mondo del lavoro mediante un regolare confronto con il personale deputato all’orientamento in uscita. Le attività di orientamento professionale includono la segnalazione di opportunità di stage e di lavoro, un'attenta valutazione dei punti di forza e di debolezza di ciascuno studente o laureato che emergono dall'approccio al lavoro e una guida alla valorizzazione del proprio profilo professionale alla luce di un bilancio delle competenze acquisite. Studenti e laureati sono guidati alla definizione del proprio progetto formativo e professionale e sono introdotti alla ricerca attiva del lavoro, stimolati a sviluppare spirito imprenditoriale e ad adottare strategie di personal branding mediante l’utilizzo di strumenti di self marketing per raggiungere i propri obiettivi professionali. Le attività di orientamento professionale si esplicano in forma di incontri individuali, seminari tematici e incontri in Università con aziende e istituzioni. L’Ateneo cura le relazioni con il mondo del lavoro attraverso un ufficio placement costantemente impegnato nella stipula di accordi per un progressivo allargamento della propria rete di contatti e l’attivazione di un sempre più elevato numero di tirocini curricolari ed extracurricolari in Italia e all’estero.

Tra i servizi digitali dedicati allo studente si annovera: 

  • la UNINT Card, un documento identificativo dello studente dotato di tecnologia RFID (Radio Frequency IDentification), da non intendersi sostitutiva del libretto universitario, che nasce con lo scopo di semplificare e velocizzare la fruizione dei servizi offerti durante l’esperienza universitaria presso UNINT;
  • la piattaforma Everywhere, attraverso cui l’Ateneo eroga le lezioni in presenza e in diretta streaming;
  • un tablet in dotazione a ogni studente regolarmente iscritto;
  • l’app UNINTouch scaricabile gratuitamente dall'App Store per dispositivi IOS e da Google Play per dispositivi Android
  • la piattaforma Intouch attraverso cui consultare gli orari delle lezioni per corso di laurea, insegnamento o docente;
  • la gestione online della carriera universitaria (visualizzazione dell'offerta formativa; iscrizione ai corsi di laurea e ad altri corsi; visualizzazione delle tasse e stampa dei MAV; compilazione dei piani di studio; visualizzazione programmi dei corsi e contatti dei docenti; visualizzazione e prenotazione esami; domanda di laurea e altri certificati; autocertificazione della carriera universitaria);
  • la connessione wireless ad internet all'interno dell'edificio con un servizio e un’infrastruttura studiati per garantire facilità di accesso e adeguata sicurezza e riservatezza delle connessioni;
  • l’appartenenza alla rete eduroam (Education Roaming), che consente l'accesso alla rete informatica degli atenei federati (italiani ed esteri), attraverso la connessione alla rete wi-fi;
  • il servizio di webmail di Ateneo grazie al quale è possibile consultare, utilizzando un browser web, la casella personale di posta elettronica in qualsiasi momento e in ogni luogo;
  • l’installazione sui propri dispositivi personali (fino a un massimo di 5 volte) del pacchetto Office 365 ProPlus;
  • 6 laboratori informatici e oltre 180 postazioni pc 48 postazioni in cabina per l’interpretazione simultanea;
  • 400 stampe al mese da utilizzare per effettuare fotocopie sulle stampanti multifunzione (MFP) e/o per le stampe dalle postazioni dei laboratori informatici;
  • l’adesione al servizio IDEM (IDEntity Management per l'accesso federato), l'infrastruttura di autorizzazione a autenticazione della rete GARR.

Con l’obiettivo di garantire pari opportunità di apprendimento alle persone diversamente abili l'Ateneo mette a disposizione degli studenti non vedenti e dislessici supporti informatici idonei alle rispettive esigenze, tra cui videoingranditori e software per la lettura vocale dei principali programmi applicativi, stampante Braille, scanner idonei per la digitalizzazione dei libri di testo e software per dislessici. 

UNINT dispone di una biblioteca universitaria privata che, fondata insieme all’Università, ha saputo sviluppare nel tempo le proprie risorse bibliografiche coerentemente alla didattica e alla ricerca scientifica espresse dall'Ateneo, offrendo così una risposta adeguata alle esigenze informative della propria utenza. In particolare, nelle discipline degli studi sulla traduzione e sull’interpretazione, le proprie raccolte rappresentano un unicum nel panorama delle biblioteche romane e un punto di riferimento nazionale e internazionale per gli studiosi. L’Ateneo partecipa inoltre al Servizio Bibliotecario Nazionale attraverso il Polo/IEI-Istituti Culturali di Roma e all’Archivio Collettivo Nazionale dei Periodici (ACNP). Tra i servizi bibliotecari si annovera: (a) l'accesso per esclusivi motivi di studio a una sala di consultazione della capienza di circa 100 posti; (b) il prestito interno e interbibliotecario; (c) la fornitura per motivi di studio o di ricerca di articoli di periodici, saggi o interventi contenuti in libri non presenti nella Biblioteca di Ateneo, ma posseduti in formato cartaceo o digitale da biblioteche, enti culturali e di ricerca attivi in Italia; (d) l’assistenza bibliografica finalizzata a un uso consapevole delle risorse documentarie presenti in Biblioteca attraverso un efficace metodo di ricerca: descrizione del catalogo online della Biblioteca, sue funzionalità, rassegna degli OPAC nazionali e internazionali più importanti, reperimento delle fonti primarie e secondarie necessarie per l’impostazione e scrittura della tesi di laurea e redazione di una bibliografia sono alcuni dei momenti significativi mediante i quali si intende munire lo studente di competenze e strategie di ricerca funzionali alle proprie esigenze; (e) la consultazione di cataloghi online (biblioteca UNINT, Catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale Biblioteche italiane, Karlsruhe Virtual Catalog, Catalogo Centro Studi Americani) e banche dati (Business Source Elite, Ebook Collection della EBSCO, Frantex, Political Science Complete, Statista); (f) l’utilizzo di risorse quali CNKI Exploratory and Collaborative Studies Platform 研学平台 (ECSP), piattaforma che offre servizi per la ricerca digitale e la consultazione di documenti per la scrittura accademica all'interno della banca dati CNKI, China National Knowledge Infrastructure. Oltre che alle risorse elettroniche sottoscritte dalla UNINT, è ora possibile usufruire gratuitamente dell’ampio patrimonio di banche dati offerto dalla Biblioteca del Centro di Studi Americani (CSA) e di altri significativi servizi, grazie alla Convenzione stipulata dalla UNINT con il CSA.

Nel catalogo multimediale della biblioteca trova spazio un’iniziativa, intitolata “Studiare i testi in compagnia degli autori”, pensata per offrire agli studenti una presentazione dei libri con i quali dovranno confrontarsi per preparare gli esami. Le presentazioni video sono preparate dagli stessi autori o da studiosi esperti dell’argomento di cui tratta il testo e mirano a offrire una descrizione dei contenuti del libro, con particolare attenzione agli aspetti che possano destare maggiore interesse per gli studenti. L’iniziativa è curata dalla prof.ssa Lucilla Pizzoli, docente UNINT di Linguistica italiana (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

L’Ateneo ha in essere accordi con partner commerciali che riservano a studenti, docenti e personale-tecnico amministrativo UNINT agevolazioni: tra essi si annoverano strutture ricettive, centri sportivi, teatri, saloni di bellezza, negozi di abbigliamento, officine e banche. Si rinvia alla sezione Convenzioni del sito di Ateneo per l’elenco completo delle convenzioni. 

Alla luce della vocazione dell’Ateneo, merita menzione l’ambito dei servizi rivolti agli studenti aderenti a progetti di mobilità internazionale, tra i quali si annoverano: (a) il supporto nell’ottenimento del visto; (b) l’individuazione dei più idonei corsi da frequentare presso l'Ateneo ospitante; (c) la trasmissione di ogni informazione utile a rendere agevole l’esperienza in Italia; (d) l’organizzazione di incontri di benvenuto volti ad accogliere e a favorire l’integrazione degli studenti in mobilità all’interno della comunità universitaria; (e) l’erogazione di corsi di lingua italiana dedicati ai discenti stranieri; (f) l’individuazione e il reclutamento di buddy, studenti UNINT che, su base volontaria, possono affiancare gli studenti in mobilità sostenendoli in tutti i necessari adempimenti burocratici.

Fare da buddy consente agli studenti UNINT di prestare un servizio e di esserne al contempo fruitori, entrando in contatto con studenti provenienti da altre realtà più o meno distanti dalla propria. Tale esperienza favorisce infatti una crescita personale e culturale, oltre a consentire di approfondire la conoscenza delle lingue di studio e di acquisirne padronanza in modo alternativo ed efficace.

Nell’ambito dello sviluppo dei servizi di supporto per studenti fuori sede l’Ateneo garantisce sostegno nella ricerca dell’alloggio, fornendo completa assistenza dalla scelta dell'immobile alla stipula del contratto di locazione. Il servizio è offerto da una società convenzionata con l’Ateneo ed è riservato agli studenti iscritti ai corsi attivi presso l'Università o in mobilità internazionale. Per rendere più agevole il reperimento dell'appartamento più consono alle proprie esigenze sul portale di Ateneo è consultabile un elenco costantemente aggiornato degli alloggi disponibili. 

L’Ateneo ospita una caffetteria/mensa che offre pasti a un prezzo agevolato e prevede un servizio di takeaway box pensato per rispondere alle esigenze di coloro che intendano usufruire del servizio di ristorazione senza dover necessariamente sostare all'interno degli spazi adibiti a tale scopo. La caffetteria/mensa rappresenta anche al di fuori degli orari dei pasti un punto di incontro per la comunità universitaria.

Sono inoltre presenti aree comuni dedicate allo studio individuale e di gruppo, nonché ai momenti di svago che rappresentano fondamentali spazi di aggregazione e confronto nel corso della vita universitaria. Oltre agli ambienti sopra descritti si annovera la presenza di un parco attrezzato con poltrone, tavoli e gazebo e di uno spazio per la pratica dell’attività sportiva.

UNINTRAPRENDENZA

Credendo nell’Università come luogo di crescita personale oltre che professionale e perseguendo i propri fini istituzionali con azione ispirata alla centralità della persona, UNINT favorisce la costituzione di associazioni o di organizzazioni collettive che riuniscono i soggetti appartenenti alla comunità universitaria e incoraggia l’ideazione e la realizzazione di attività formative, culturali, artistiche, sportive, ricreative e sociali finanziate dall’Ateneo, ideate e autonomamente gestite dagli studenti, al fine di stimolarne lo spirito creativo e imprenditoriale e di diventare un laboratorio di idee. Spirito di appartenenza e di aggregazione sono favoriti dal bando UNINTRAPRENDENZA lanciato con l’obiettivo di invitare gli studenti a presentare proposte per la realizzazione di attività formative, culturali, artistiche, sportive e sociali da loro autonomamente ideate e gestite con il finanziamento dell’Ateneo. 

Rappresentanza studentesca negli Organi di Ateneo

La centralità dello studente è testimoniata dalla presenza di una rappresentanza negli Organi deputati al governo, al controllo e alla qualità. La rappresentanza studentesca è presente nei seguenti organi: (a) Consiglio di Amministrazione; (b) Consigli di Facoltà; (c) Il Comitato unico di  garanzia  per  le  pari  opportunità,  la valorizzazione  del   benessere   di   chi   lavora   e   contro   le discriminazioni; (d) Commissione Terza Missione; (e) Presidio di Qualità; (f) Commissioni paritetiche docenti-studenti; (g) Gruppi di gestione AQ. 

Il feedback degli studenti

Rilevazione annuale opinione degli studenti

La politica di attenzione allo studente che vede l’Ateneo porre la massima attenzione alle sue legittime aspettative include una rilevazione annuale delle opinioni degli studenti, parte fondante dell’attività del Nucleo di Valutazione, condotta su tutti gli insegnamenti dei corsi di laurea triennale e magistrale dell’Ateneo. Si rinvia alla sezione Qualità e controllo del sito di Ateneo per l’elenco completo delle rilevazioni pubblicate negli ultimi quattro anni accademici disponibili. 

Box suggerimenti

Con l’obiettivo di dare seguito a processi di sviluppo e di miglioramento continuo, l’Ateneo ha inoltre attivato nuovi meccanismi di monitoraggio del livello di soddisfazione dell’utenza. Tra questi rientra la realizzazione di un form sulla piattaforma Everywhere, la cui compilazione consente l’invio di suggerimenti anonimi in tema di: didattica, ricerca, terza missione, internazionalizzazione, servizi e infrastrutture, personale docente e tecnico-amministrativo. Per inviare suggerimenti basterà effettuare l'accesso a Everywhere al seguente link.