Facebook

Chi lo ha detto che

nel vuoto si precipita?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive

Qualità, controllo e amministrazione trasparente

Il Nucleo di Valutazione è un organo autonomo di controllo e di garanzia della valutazione, i cui compiti (previsti dall'articolo 2, comma 1 della L. 240/2010) sono disciplinati dall'art. 18 dello Statuto vigente di Ateneo. In collaborazione con l'Ufficio di Supporto e in rapporto costante con le strutture e gli organi coinvolti nelle procedure valutative, il Nucleo ha la funzione di verificare l'efficacia, l'efficienza e il corretto utilizzo delle risorse nelle azioni gestionali da parte delle strutture preposte alla didattica e alla ricerca; valutare la qualità e la produttività della ricerca svolta all'interno dell'Ateneo, o da esso promossa; monitorare, anche sulla base degli indicatori quantitativi e qualitativi forniti da Miur e dai parametri approvati dal Senato Accademico, la congruità dell'offerta formativa in relazione ai livelli e alla tipologia dei corsi di studio; predisporre i rapporti periodici di valutazione da trasmettere agli organi nazionali di valutazione, dandone pubblicità attraverso il sito di Ateneo.
Il Nucleo esprime valutazioni e pareri in ordine al rispetto dei requisiti qualitativi, quantitativi e di trasparenza posti dalla normativa vigente e opera per incrementare i processi di accertamento dei risultati, anche attraverso l'acquisizione periodica delle opinioni anonime degli studenti.
Il Nucleo formula proposte agli organi di Ateneo per promuovere la pianificazione di azioni utili al potenziamento dell'offerta formativa e della ricerca scientifica, nonché all'ottimizzazione delle strutture. Il Nucleo trasmette al Rettore e al Consiglio di Amministrazione una relazione annuale sulla propria attività.

Componenti

Prof.ssa Emilia Fiandra, Presidente
Dott. Massimo Maria Amorosini, Membro
Dott. Giovanni Criscuoli, Membro
Prof. Francesco De Antoni, Membro
Prof. Stefano Paneforte, Membro

Relazioni annuali

 

Analisi delle opinioni degli studenti

Il Presidio di Qualità, secondo la normativa vigente, organizza e verifica le procedure di Assicurazione della Qualità (AQ) per le attività didattiche e di ricerca di tutto l'Ateneo, supervisiona l'aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA-CdS di ciascun Corso di Studio e della SUA-Ricerca di ciascun Dipartimento dell'Ateneo, nonché l'attività del Riesame dei Corsi di Studio, organizza i flussi informativi da e per il Nucleo di Valutazione e le Commissioni Paritetiche docenti-studenti, valuta l'efficacia degli interventi di miglioramento e le loro effettive conseguenze.

Componenti

Prof. Pier Luigi Belvisi, Responsabile e Prorettore per la Qualità nell'Ateneo
Dott. Armando Bonanni, Direttore amministrativo dell'Ateneo
Prof. Angelo Iacovella, Docente
Prof.ssa Lucilla Pizzoli, Docente
Prof. Massimo Vizzaccaro, Docente
Dott. Giuseppe Amleto Urciuoli, Personale tecnico-amministrativo
Dott. Mattia Pennella, rappresentante degli studenti in CdA
Dott.ssa Martina di Francesco, rappresentante degli studenti

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 19/2012, la Commissione Paritetica Docenti-Studenti, attingendo alle informazioni contenute nella SUA-CdS e da altre fonti disponibili, valuta annualmente i progetti dei Corsi di Studio e pubblica, entro il 31 dicembre, una relazione annuale.

Componenti Commissione Paritetica Facoltà di Economia

Prof. Giandomenico Boffi, Presidente
Prof. Luciano Nieddu, Membro
Prof.ssa Sara Trucco, Membro
Luca Arlotti, Rappresentante degli studenti del Corso di laurea triennale in Economia e management d'impresa (L-18)
Dott. Lorenzo Maria Nati, Rappresentante degli studenti del Corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale (LM-77)
Dott.ssa Martina Galluzzi, Rappresentante degli studenti del Corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale (LM-77)

Componenti Commissione Paritetica Facoltà di Interpretariato e Traduzione

Prof. Ezio Del Gottardo, Presidente
Prof.ssa Claudia Monacelli, Membro
Prof.ssa Isabella Valentini, Membro
Greta Pasqua, Rappresentante degli studenti del Corso di laurea triennale in Lingue per l'interpretariato e la traduzione (L-12)
Dott.ssa Martina Lussana, Rappresentante degli studenti del Corso di laurea magistrale in Lingue per la comunicazione interculturale e la didattica (LM-37)
Dott.ssa Tania Gulin, Rappresentante degli studenti del Corso di laurea magistrale in Interpretariato e traduzione (LM-94)

Facoltà di Interpretariato e Traduzione

Corso di laurea triennale in Lingue per l'interpretariato e la traduzione
Prof. Angelo Iacovella, Docente referente
Prof. Giuseppe Parlato, Docente
Prof.ssa Mariagrazia Russo, Docente
Prof.ssa Isabella Valentini, Docente
Dott.ssa Valentina Miglio, Personale tecnico-amministrativo
Tania Trottatore, Personale tecnico-amministrativo
Batrice De Luca, Studentessa

Corso di laurea magistrale in Interpretariato e traduzione
Prof.ssa Stefania Cerrito, Docente referente
Prof.ssa Claudia Monacelli, Docente
Prof. Fabio Proia, Docente
Prof.ssa Mariagrazia Russo, Docente
Alberta Mele, Personale tecnico-amministrativo
Dott.ssa Valentina Miglio, Personale tecnico-amministrativo
Dott.ssa Lucia Capriglione, Studentessa

Corso di laurea magistrale in Lingue per la comunicazione interculturale e la didattica
Prof.ssa Lucilla Pizzoli, Docente referente
Prof. Ezio Del Gottardo, Docente
Prof.ssa Laura Mori, Docente
Prof.ssa Mariagrazia Russo, Docente
Dott. David Grassi, Personale tecnico-amministrativo
Dott.ssa Valentina Miglio, Personale tecnico-amministrativo
Dott.ssa Martina di Francesco, Studentessa

Facoltà di Economia

Corso di laurea triennale
Prof. Roberto Guida
Prof.ssa Sara Trucco
Daniela Cecchini
Dott.ssa Valentina Miglio
Dott.ssa Anna Maria Moccia
Ylenia Urbino

Corso di laurea magistrale
Dott.ssa Benedetta Lubrano
Dott.ssa Giada Mainolfi
Prof.ssa Sara Trucco
Daniela Cecchini
Dott.ssa Valentina Miglio
Dott.ssa Anna Maria Moccia
Dott. Nicolae Tatar