Facebook

Chi lo ha detto che

il cielo è bello quando è terso?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive

News

UNINT Alta Formazione

Il Master di II livello in International Security Studies è progettato per fornire una preparazione sugli studi sulla sicurezza internazionale, unendo efficacemente l’offerta didattica dell’Università degli Studi internazionali di Roma e dell’Università di San Marino a quella di alcuni dei più importanti centri di ricerca internazionali, con l’ambizione esplicita di contribuire a superare la relativa scarsità di studi che si registra su questo campo cruciale oggi in Europa.

Il Master intende fornire conoscenze teoriche e procedure di intervento in Analisi Applicata del Comportamento (Applied Behavior Analysis-ABA). In particolare si vuole formare i discenti all’utilizzo di metodologie da applicare in contesti educativi e riabilitativi, con un approccio competente nel trattamento dell’autismo e altri disordini comportamentali

Il Master intende fornire conoscenze teoriche e pratiche rispetto alla supervisione di interventi in Analisi Applicata del Comportamento (Applied Behavior Analysis - ABA). In particolare la formazione sarà rivolta all’utilizzo di metodologie da applicare in contesti educativi e riabilitativi, con un approccio competente nel trattamento dell’autismo e altri disordini comportamentali. 

Si comunica che la didattica dei corsi di: a) Nurses’ English, b) Nurses’ English advanced, c) Introduzione alla lingua e cultura araba, saranno disponibili sulla piattaforma e-formare a partire dal 10 gennaio 2020.

Il Master di I livello in Psicodiagnostica clinicaintende fornire conoscenze teoriche e procedure per un inquadramento diagnostico nei diversi contesti dell’agire psicologico e psichiatrico. In particolare, saranno introdotti i diversi contesti applicativi della valutazione diagnostica della salute mentale con riferimento all’ambito clinico, neuropsicologico, professionale/scolastico e forense.

Il Master di II livello in Strategie Psicoterapiche cognitivo-comportamentali in età evolutivafornisce strumenti concettuali e metodologici avanzati per la diagnosi e l'intervento efficace sulle più comuni manifestazioni cliniche dell'età evolutiva in un’ottica cognitivo-comportamentale.

Il Tecnico esperto in Analisi Applicata del Comportamento (ABA) è una figura specializzata che lavora direttamente con l’utente/bambino applicando i principi dell’ABA sotto la supervisione continuativa di un BCBA (Board Certified Behavior Analyst) o di un BCaBA (Board Certified assistant Behavior Analyst).  Nello specifico applica procedure per l’aumento delle abilità adattive e la diminuzione dei comportamenti problema, raccoglie dati ed effettua alcuni assessment di base (es. assessment delle preferenze).  

Il Tecnico esperto in Comunicazione Aumentativa-Alternativa (CAA) nei disturbi evolutivi della comunicazione e del linguaggio è una figura specializzata in grado di realizzare interventi finalizzati a rispondere adeguatamente alle necessità dei soggetti in età evolutiva con bisogni comunicativi complessi.

Il Master di I livello in "Disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) e disordini del neurosviluppo" fornisce una panoramica generale sui disturbi e sulle difficoltà di apprendimento specifiche dell’età evolutiva, sulle raccomandazioni evidence-based e sugli aspetti normativi e propone, inoltre, dei momenti formativi di approfondimento rivolti alla valutazione diagnostica, funzionale, alla formulazione del Piano Terapeutico, del PEI e del PDP. L’intero percorso mira, in ultima analisi, a favorire l’individuazione di strategie di facilitazione degli apprendimenti volte alla realizzazione di interventi di potenziamento cognitivo e didattico.

Sono aperte le iscrizioni ai “Percorsi Formativi” in presenza e telematici (Formazione a Di-stanza), d’ora in poi denominati “Percorsi Formativi 24 CFU” di cui al DM. n. 616 del 10 agosto 2017. Obiettivi e finalità Gli insegnamenti del Percorso 24 CFU, attivato quest’anno dalla UNINT, hanno l’obiettivo di aiutare la persona ad acquisire o rafforzare le competenze pedagogiche, psicologiche e antropologiche per l’insegnamento, nonché di fornire principi, criteri, metodi e strumenti per la progettazione, realizzazione e valutazione d’interventi educativi con un approccio “learner centered”.