Facebook

Chi lo ha detto che

il cielo è bello quando è terso?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive

News

Ateneo

Quest'anno l'intero ricavato del 5 per mille dell'imposta sul reddito destinato alla UNINT sarà devoluto a sostegno della lotta contro il COVID-19. Scopri di piu al seguente link.

Si comunica che le lezioni in streaming si terranno senza subire variazioni secondo quanto previsto dal calendario accademico 2019/2020.

In questo momento di crisi legata all’emergenza epidemiologica da COVID-19 è necessario porre attenzione alle implicazioni che le necessarie misure restrittive poste in essere per il contenimento e la gestione dell’emergenza hanno sulla piaga sociale della violenza di genere.

Si pubblica di seguito lettera da parte del Magnifico Rettore, prof. Francisco Matte Bon, alle studentesse e agli studenti dell'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT.  

Si rende noto che a partire da lunedì 23 marzo l'accesso all'erogazione della didattica a distanza avverrà mediante autenticazione.

L'Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT desidera avviare una raccolta fondi i cui proventi saranno destinati all’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma per l’acquisto di attrezzature per la diagnosi e l’assistenza dei pazienti contagiati, oltre che di forniture di materiale sanitario necessario per facilitare il duro lavoro di medici e infermieri che fronteggiano in prima linea la malattia.

Per contribuire a sostenere le famiglie italiane nella gestione della crisi legata alla diffusione del COVID-19, l’Università degli Studi Internazionali di Roma ha deciso con delibera della Giunta esecutiva di Ateneo del 12 marzo 2020 di rinviare la scadenza dell’ultima rata dei contributi universitari per tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea triennale e magistrale.

A seguito della pubblicazione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 la sospensione delle attività didattiche in presenza è estesa fino al 3 aprile 2020. Continua quindi l’erogazione della didattica a distanza.

È indetta una procedura per n. 1 borsa di collaborazione studenti, da destinarsi ad attività di immissione dati relativamente al progetto OIM (Osservatorio degli italianismi nel mondo).

A seguito della pubblicazione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 dal 5 al 15 marzo le attività didattiche in presenza sono sospese. In sostituzione, a partire da lunedì 9 marzo sarà attivata l’erogazione della didattica a distanza.