Facebook

Chi lo ha detto che

il cielo è bello quando è terso?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive


Master di I livello in Psicodiagnostica clinica

Master di I livello in Psicodiagnostica clinica

Il Master di I livello in Psicodiagnostica clinica intende fornire conoscenze teoriche e procedure per un inquadramento diagnostico nei diversi contesti dell’agire psicologico e psichiatrico. In particolare, saranno introdotti i diversi contesti applicativi della valutazione diagnostica della salute mentale con riferimento all’ambito clinico, neuropsicologico, professionale/scolastico e forense.

Modalità di erogazione del Corso: In presenza

Obiettivi e finalità

Il Master si propone di strutturare competenze teoriche e pratiche specifiche, evidenziabili dal conseguimento degli obiettivi formativi che, espressi in risultati di apprendimento, sono i seguenti:
  • Saper condurre e gestire il colloquio clinico;
  • Saper effettuare un’adeguata analisi della domanda;
  • Saper realizzare un inquadramento dei disturbi psicopatologici in età evolutive;
  • Saper realizzare un inquadramento dei Disturbi del Neurosviluppo;
  • Saper realizzare un inquadramento dei disturbi psicopatologici in adolescenza;
  • Saper realizzare un inquadramento dei disturbi psicopatologici in età adulta; 
  • Saper trasferire i dati ottenuti dalla testistica in una relazione diagnostica e/o funzionale;
  • Saper individuare obiettivi spendibili nel processo di cura. 
 

Sbocchi professionali

La figura che il Master si propone di formare è quella di un professionista qualificato che possieda una conoscenza di base delle diverse tipologie di tecniche testistiche esistenti (reattivi proiettivi, questionari, test di livello e scale cliniche) differenziati per l’area d’applicazione (area clinica, forense, neuropsicologia e dell’orientamento). Tale professionista sarà dotato delle capacità di somministrare, siglare e interpretare alcuni fra i più importanti reattivi mentali dedicati all’età evolutiva e adulta, con maggiore qualificazione per il test di Rorschach, i reattivi grafici, il questionario di personalità MMPI e la scala WAIS. 
 
Il professionista che avrà frequentato il Master potrà trovare una sua collocazione lavorativa:
  • Nell'ambito dell'orientamento, come consulente per valutazioni attitudinali, scolastiche e della selezione del personale;
  • In ambito peritale come Consulente tecnico di ufficio (CTU) del Pubblico Ministero o Perito del Giudice, e come Consulente tecnico di parte (CTP) degli Avvocati;
  • Come Perito presso il Tribunale dei Minorenni;
  • In ambito clinico come consulente per valutazioni al trattamento riabilitativo o psicoterapeutico.

Direttore

Prof. Alessandro Frolli, NPh Neuropsichiatria Infantile, PhD in Scienze del Comportamento e Processi di Apprendimento, Direttore Scientifico del Centro di Ricerca sulle Disabilità (DRC) di UNINT

Coordinatori didattici

Dott.ssa Sara Rizzo, Coordinatore Scientifico del Centro di Ricerca sulle Disabilità (DRC) di UNINT

Termine per le iscrizioni

Sarà possibile effettuare l’iscrizione al Corso di perfezionamento a partire dalla data di pubblicazione del bando e fino al 28 febbraio 2020.

Quota di iscrizione

La quota di partecipazione di Euro 2.016,00 comprensiva di marca da bollo è ripartita come segue:

Rate Quote e scadenze
I rata € 816 quota di iscrizione e marca da bollo
II rata € 700 entro 30 giorni dall’inizio delle lezioni
III rata € 700 entro 60 giorni dall'inizio delle lezioni 

Per informazioni relative ai requisiti di ammissione, ai contenuti e ai destinatari del Master, consultare il seguente bando:

Bando

Iscrizioni

CONTATTI

 

Scuola Alta Formazione - UNINT

Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

Via Cristoforo Colombo, 200 – 00147 Roma 

Tel: 06.510.777.400/231/273/274

(lunedì – venerdì: 9.30 – 12.30)

Fax: 06.510.777.270

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.