Facebook

Chi lo ha detto che

la pioggia rende tristi?

la bellezza di abbracciare nuove prospettive

Tasse e contributi

L'iscrizione ai corsi di laurea UNINT è subordinata al pagamento del contributo unico - così definito perché non è prevista una suddivisione per fasce di reddito - e della tassa regionale. Il pagamento può avvenire in un'unica soluzione o in 3 rate, secondo le seguenti scadenze:

  • I rata: 6 novembre 
  • II rata: 29 gennaio
  • III rata: 29 aprile

La possibilità di sostenere gli esami di profitto è subordinata al rispetto delle scadenze stabilite per il pagamento delle rate d'iscrizione. In caso di ritardo nel pagamento della II o III rata, è prevista un'indennità di mora pari a € 25 per ogni mese di ritardo o frazione.

Tasse e contributi per Corso di laurea

Retta annuale I, II, III anno e fuori corso € 6.800
Retta agevolata I anno € 5.200
Requisiti per agevolazione I anno Voto di diploma 90-100
Retta agevolata II anno € 6.000
Requisiti per agevolazione II anno Top 15 del proprio anno di corso secondo criteri legati al merito
Retta agevolata III anno € 6.000
Requisiti per agevolazione III anno Top 15 del proprio anno di corso secondo criteri legati al merito

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600

POLITICA DI MERITO

La Politica di merito dell'Ateneo prevede una riduzione di € 1.600 sulla retta del primo anno riservata agli studenti con voto di maturità da 90 a 100. È inoltre prevista una riduzione di € 800 sulla retta normalmente applicabile ai migliori 15 studenti (Ranking di merito) per ciascuna annualità, sulla base di criteri connessi al merito, al grado di internazionalità e al reddito. Le agevolazioni valgono unicamente per gli iscritti in corso e non sono cumulabili con altre agevolazioni o borse di studio erogate da UNINT, enti pubblici o privati.

Tabella rate tasse e contributi - Corso di laurea triennale in Lingue per l'interpretariato e la traduzione

Retta annuale I, II anno e fuori corso € 6.800
Retta agevolata I anno € 6.000
Requisiti per agevolazione I anno Triennalisti UNINT oppure Top 15 del proprio anno di corso secondo criteri legati al merito
Retta agevolata II anno € 6.000
Requisiti per agevolazione II anno Top 15 del proprio anno di corso secondo criteri legati al merito

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600

POLITICA DI MERITO

La Politica di merito dell'Ateneo prevede una riduzione di € 800 sulla retta normalmente applicabile ai migliori 15 studenti (Ranking di merito) per ciascuna annualità, sulla base di criteri connessi al merito, al grado di internazionalità e al reddito. Le agevolazioni valgono unicamente per gli iscritti in corso e non sono cumulabili con altre agevolazioni o borse di studio erogate da UNINT, enti pubblici o privati. I triennalisti UNINT hanno diritto a una riduzione di € 800 sulla retta del primo anno.

Tabella rate tasse e contributi - Corso di laurea magistrale in Interpretariato e traduzione

Retta annuale I, II anno e fuori corso € 3.500

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600

Tabella rate tasse e contributi - Corso di laurea magistrale in Lingue per la comunicazione interculturale e la didattica

Retta annuale I, II, III anno e fuori corso € 4.300
Retta agevolata I anno € 3.000
Requisiti per agevolazione I anno Voto di diploma 90-100
Retta agevolata II anno € 3.000
Requisiti per agevolazione II anno Media ponderata ≥ 27/30 e almeno 5 esami sostenuti al 31/10/2018 nell'a.a. 2017/2018
Retta agevolata III anno € 3.000
Requisiti per agevolazione III anno Media ponderata ≥ 27/30 e almeno 5 esami sostenuti al 31/10/2018 nell'a.a. 2017/2018

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600

POLITICA DI MERITO

La Politica di merito dell'Ateneo prevede una riduzione di € 1.300 sulla retta del primo anno per gli studenti con voto di diploma da 90 a 100. È inoltre prevista una riduzione di € 1.300 sulla retta del secondo e del terzo anno per gli studenti con media ponderata ≥ 27/30 e almeno 5 esami sostenuti per anno accademico.

Tabella rate tasse e contributi - Corso di laurea triennale in Economia e management d'impresa

CURRICULUM IN CONSULENZA AZIENDALE, PMI E FAMILY BUSINESS

CURRICULUM IN MARKETING DIGITALE E MERCATI GLOBALI

CURRICULUM IN RELAZIONI INTERNAZIONALI

Retta annuale I, II anno e fuori corso € 4.800
Retta agevolata I anno € 4.300
Requisiti per agevolazione I anno Triennalisti UNINT
Retta agevolata II anno € 4.300
Requisiti per agevolazione II anno Media ponderata ≥ 27/30 e almeno 5 esami sostenuti al 31/10/2018 nell'a.a. 2017/2018

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600

POLITICA DI MERITO

La Politica di merito dell'Ateneo prevede una riduzione di € 500 sulla retta del secondo anno riservata agli studenti con media ponderata ≥ 27/30 e almeno 5 esami sostenuti per anno accademico. È inoltre prevista una riduzione di € 500 sulla retta del primo anno riservata ai triennalisti UNINT.

CURRICULUM IN BENI DI LUSSO, MADE IN ITALY E MERCATI EMERGENTI

Retta annuale I, II anno e fuori corso € 6.500
Retta agevolata I anno € 4.800
Requisiti per agevolazione I anno Triennalisti UNINT
Retta agevolata II anno € 4.800
Requisiti per agevolazione II anno Triennalisti UNINT

Tabella rate tasse e contributi - Corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale

Retta annuale I, II anno e fuori corso € 6.500
Retta agevolata I anno iscritti a.a. 2018/2019 € 3.500
Retta agevolata II anno iscritti a.a. 2019/2020 € 3.500

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

La retta agevolata è fissata in € 3.500 e si applica a tutti gli immatricolati nell'a.a. 2018/2019 per il I e il II anno di corso. Si prevede un'ulteriore riduzione del 10% riservata ai dipendenti (e ai loro conviventi) delle Amministrazioni Centrali dello Stato e sue articolazioni periferiche compresi i Corpi Militari dello Stato e la Pubblica Sicurezza. L'importo così ridotto, pari a € 3.150, potrà essere corrisposto in 10 rate senza interessi.

Per tutti gli altri dipendenti pubblici, vi è la possibilità di pagare la retta agevolata per l'a.a. 2018/2019, pari a € 3.500, in 10 rate senza interessi.

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600

Tabella rate tasse e contributi - Corso di laurea magistrale in Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale

Politica di merito

A partire dall'anno accademico 2016/2017 la UNINT ha introdotto un nuovo sistema di incentivi che prevede riduzioni significative sulle rette annuali in base a criteri basati sul merito degli studenti. Grazie alla convenzione con Banca Intesa - Sanpaolo, inoltre, gli studenti UNINT possono accedere a un prestito con merito a tasso agevolato per coprire l'intera durata degli studi, da restituire con un piano di ammortamento decennale che comincia dopo un "anno ponte", per agevolare il laureato durante il periodo di ricerca di un lavoro. Maggiori informazioni sulla politica di merito UNINT sono disponibili a questo link.

Esonero parziale per studenti residenti all'estero

Un esonero parziale pari al 10% della retta annuale base sarà applicato a tutti gli studenti residenti all'estero - stranieri e italiani (IRE) - che ne facessero richiesta direttamente all'atto dell'immatricolazione all'a.a. 2018/19 presso la segreteria studenti. Il medesimo esonero parziale sarà applicato agli studenti che risulteranno vincitori delle borse di studio previste dal MAECI (Bando per l'assegnazione di borse di studio offerte dal Governo Italiano a studenti stranieri e italiani residenti all'estero (IRE) per l'anno accademico 2018/19).

Agevolazioni fiscali

Il Decreto n. 288 del 29 aprile 2016 con cui il MIUR ha individuato - per ciascuna area disciplinare di afferenza e regione in cui ha sede il corso di studio - l'importo massimo della spesa relativa alle tasse e ai contributi di iscrizione per la frequenza dei corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico delle Università non statali, detraibile dall'imposta lorda sui redditi dell'anno 2015. L'importo massimo detraibile per i corsi di laurea dell'UNINT è di € 2.300. Clicca qui per maggiori informazioni.

Come effettuare i pagamenti

I versamenti si effettuano mediante il modello M.A.V. disponibile per ciascuno studente UNINT nella propria area web riservata.

L'iscrizione ai corsi di laurea UNINT è subordinata al pagamento del contributo unico, così definito non essendo prevista una suddivisione per fasce di reddito, e della tassa regionale per il diritto allo studio universitario. Il pagamento può avvenire in un'unica soluzione o in 3 rate secondo le scadenze riportate di seguito:

  • I rata: 5 novembre 2019
  • II rata: 29 gennaio 2020
  • III rata: 29 aprile 2020

La possibilità di sostenere gli esami di profitto è subordinata al rispetto delle scadenze stabilite per il pagamento delle rate d'iscrizione. In caso di ritardo nel pagamento della II o III rata, è prevista un'indennità di mora pari a € 25 per ogni mese di ritardo o frazione.

Le tasse e i contributi della presente sezione si applicano ai soli nuovi immatricolati nell'a.a. 2019/2020. Per gli immatricolati in anni precedenti si applicano le tasse e i contributi indicati nella sezione "Tasse e contributi 2018/2019". 

Tasse e contributi per Corso di laurea

Retta annuale standard I, II, III anno e fuori corso € 6.800
Retta agevolata I anno (a.a. 2019/2020) € 5.200
Retta agevolata II anno (a.a. 2020/2021) € 6.000
Retta agevolata III anno (a.a. 2021/2022) € 6.000
Retta laureandi 176 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami  € 1.155

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Requisiti di agevolazione

I anno Voto di diploma 90 - 100
II anno Top 10
III anno Top 10

Rateizzazione

Retta annuale standard  I, II, III anno e fuori corso € 6.800
I rata * € 2.280
II rata € 2.260
III rata € 2.260
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140

 

Retta agevolata I anno € 5.200
I rata * € 1.740
II rata € 1.730
III rata € 1.730
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata II anno € 6.000
I rata * € 2.000
II rata € 2.000
III rata € 2.000
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata III anno € 6.000
I rata * € 2.000
II rata € 2.000
III rata € 2.000
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta laureandi 176 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami € 1.155
I rata * € 385
II rata € 385
III rata € 385
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600
Retta annuale standard  I, II, III anno e fuori corso € 5.000
Retta agevolata I anno (a.a. 2019/2020) € 4.000
Retta agevolata II anno  (a.a. 2020/2021) € 4.500
Retta agevolata III anno  (a.a. 2021/2022) € 4.500
Retta laureandi 177 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami
€ 1.155

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Requisiti di agevolazione

I anno Voto di diploma 90 - 100
II anno Top 10
III anno Top 10

Rateizzazione

Retta annuale standard  I, II, III anno e fuori corso € 5.000
I rata * € 1.680
II rata € 1.660
III rata € 1.660
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata I anno € 4.000
I rata * € 1.340
II rata € 1.330
III rata € 1.330
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata II anno € 4.500
I rata * € 1.500
II rata € 1.500
III rata € 1.500
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata III anno € 4.500
I rata * € 1.500
II rata € 1.500
III rata € 1.500
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta laureandi 177 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami  € 1.155
I rata * € 385
II rata € 385
III rata € 385
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600
Retta annuale standard  I, II anno e fuori corso € 6.800
Retta agevolata I anno (a.a. 2019/2020) € 6.000
Retta agevolata II anno (a.a. 2020/2021) € 6.000
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami 
 € 1.155

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Requisiti di agevolazione

I anno Voto di diploma 105 - 110
oppure
triennalista UNINT
II anno Top 10

Rateizzazione

Retta annuale standard  I, II anno e fuori corso € 6.800
I rata * € 2.280
II rata € 2.260
III rata € 2.260
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata I anno € 6.000
I rata * € 2.000
II rata € 2.000
III rata € 2.000
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata II anno € 6.000
I rata * € 2.000
II rata € 2.000
III rata € 2.000
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami  € 1.155
I rata * € 385
II rata € 385
III rata € 385
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600
Retta annuale standard  I, II anno e fuori corso € 5.000
Retta agevolata I anno (a.a. 2019/2020) € 4.000
Retta agevolata II anno (a.a. 2020/2021) € 4.500
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami   
 € 1.155

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Requisiti di agevolazione

I anno Voto di laurea 105 - 110
oppure
triennalista UNINT
II anno Top 10

Rateizzazione

Retta annuale standard  I, II anno e fuori corso € 5.000
I rata * € 1.680
II rata € 1.660
III rata € 1.660
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata I anno € 4.000
I rata * € 1.340
II rata € 1.330
III rata € 1.330
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata II anno € 4.500
I rata * € 1.500
II rata € 1.500
III rata € 1.500
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami  € 1.155
I rata * € 385
II rata € 385
III rata € 385
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600
Retta annuale standard I, II anno e fuori corso € 6.500
Retta agevolata I anno (a.a. 2019/2020) € 5.800
Retta agevolata II anno (a.a. 2020/2021) € 5.800
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami   
€1.155

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Requisiti di agevolazione

I anno Voto di laurea 105 - 110
oppure
triennalista UNINT
II anno Top 10

 

Rateizzazione

Retta annuale standard I, II anno e fuori corso € 6.500
I rata * € 2.200
II rata € 2.150
III rata € 2.150
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata I anno € 5.800
I rata * € 1.940
II rata € 1.930
III rata € 1.930
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata II anno € 5.800
I rata * € 1.940
II rata € 1.930
III rata € 1.930
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami  € 1.155
I rata * € 385
II rata € 385
III rata € 385
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600
Retta annuale standard I, II anno e fuori corso € 6.500
Retta agevolata I anno (a.a. 2019/2020) € 5.800
Retta agevolata II anno (a.a. 2020/2021) € 5.800
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami   
€ 1.155

Alle rette sopraindicate si aggiunge l'importo della tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140.

Requisiti di agevolazione

I anno Voto di laurea 105 - 110
oppure
triennalista UNINT
II anno Top 10

Rateizzazione

Retta annuale standard I, II anno e fuori corso € 6.500
I rata * € 2.200
II rata € 2.150
III rata € 2.150
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata I anno € 5.800
I rata * € 1.940
II rata € 1.930
III rata € 1.930
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta agevolata II anno € 5.800
I rata * € 1.940
II rata € 1.930
III rata € 1.930
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140
Retta laureandi 108 CFU acquisiti entro la sessione straordinaria degli esami  € 1.155
I rata * € 385
II rata € 385
III rata € 385
* alla I rata si aggiunge la tassa regionale per il diritto allo studio di € 140

Altri pagamenti - Quote "una tantum"

Rilascio del diploma di laurea in originale € 90
Tassa di trasferimento - diritti di segreteria € 150
Tassa di ricongiunzione € 500
Tassa equipollenza titolo straniero € 1.600

Si prevede un'ulteriore riduzione del 10% riservata ai dipendenti (e ai loro conviventi) delle Amministrazioni Centrali dello Stato e sue articolazioni periferiche compresi i Corpi Militari dello Stato e la Pubblica Sicurezza. L'importo così ridotto, pari a € 5.850, potrà essere corrisposto in 10 rate senza interessi. Per tutti gli altri dipendenti pubblici, vi è la possibilità di pagare la retta pari a € 6.500 in 10 rate senza interessi.