•  

UNINTRAPRENDENZA: le idee, i progetti, i protagonisti

Stampa PDF email

Quando ogni studente può essere artefice del proprio futuro professionale

 

L’università è un luogo di incontro in cui in-formarsi e poter esprimere le proprie capacità, stringere legami con docenti e studenti e crescere in maniera armoniosa. Sulla base di questo principio UNINT ha deciso di lasciare il timone agli studenti, veri protagonisti di questa realtà, e di dare voce alle loro idee lanciando l’innovativa iniziativa http://tonybaino.com/deutsch/forum/viagra-ohne-zuzahlung-7a.pdf viagra ohne zuzahlung UNINTRAPRENDENZA: un bando promosso dall’Ateneo che finanzia attività formative, culturali, artistiche, sportive, ricreative e sociali completamente ideate e gestite dagli studenti.

Tre sono i progetti, validati da una commissione ad hoc, che già a partire da ottobre 2017 prenderanno vita negli ambienti dell’Ateneo: http://gatterdam.com/layouts/apotheke/sildenafil-rezeptfrei-erfahrungen-cc.pdf sildenafil rezeptfrei erfahrungen UNINTalks, UNINT SPORT DAY e zahlt aok viagra RADIO YOUnint; tutti e tre hanno il comune obiettivo di realizzare eventi interessanti, coinvolgenti e formativi per l’intera comunità studentesca.

Naturalmente non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione di conoscere il dietro le quinte di questi progetti, attualmente ancora in fase di lancio, incontrando personalmente gli ideatori.

 

kamagra duisburg UNINTalks

Lo scopo di questa iniziativa è quello di organizzare una serie di http://fouladfanar.com/ff/pic/blog/wirkungsdauer-kamagra-100-ae.pdf wirkungsdauer kamagra 100 conferenze con ospiti di rilievo nazionale e internazionale, in particolare nell’ambito delle viagra für frauen amerika relazioni internazionali. Il nome del progetto, UNINTalks, è il frutto di un brainstorming tra i membri del gruppo, i quali vogliono dare risalto al legame della loro idea con l’Università: “UNINTRAPRENDENZA è stata un ottimo http://www.trepetlika.si/news/topic/priligy-60-mg-erfahrung-b2.pdf priligy 60 mg erfahrung catalizzatore di idee che ci frullavano in testa già da un po’ di tempo”, ci dice una delle studentesse del progetto UNINTalks, “senza l’ einnahme cialis und viagra appoggio e l’ http://elitechoice-properties.com/public/topic/wo-bekomme-ich-cialis-her-cc.pdf wo bekomme ich cialis her incoraggiamento costante che riceviamo dai docenti l’idea probabilmente non sarebbe nata”. Le ragazze sono inoltre fortemente motivate a fare arrivare UNINTalks oltre i confini dell’Ateneo e stanno già pensando a collaborazioni future e durature con altri atenei, associazioni culturali e istituzioni italiane e internazionali.

 

priligy preis apotheke UNINT SPORT DAY

Lo sport può fungere da collante e incentivare i legami all’interno di una comunità. “Al di là del match sportivo, UNINT SPORT DAY sarà qui à essayé le cialis un’occasione per stare insieme, vivere l’università, le prix du viagra en belgique creare e viagra pas cher livraison rapide rafforzare i rapporti interpersonali, gli stessi che probabilmente avremo occasione di consolidare una volta usciti dall’ambiente universitario ed entrati nel mondo del lavoro”: è questa una delle motivazioni alla base dell’idea avuta dalla responsabile del progetto. Entusiasta, ci racconta di aver trovato in questa iniziativa dell’Ateneo la possibilità di unire la passione per lo sport alla realtà formativa universitaria: “Mi ha portato a riflettere su cosa mancava nella mia Università e sul perché, dandomi poi l’occasione per migliorarla avanzando le mie proposte. Quale altra realtà ti dà modo di concretizzare le tue idee sostenendole anche economicamente? Le difficoltà organizzative non mancano, e forse le avevo sottovalutate, ma il sostegno dello staff universitario e i primi feedback positivi di alcuni colleghi mi stimolano ad andare avanti”, conclude la referente del progetto. 

 

RADIO YOUnint

Quando diciamo di voler dare voce agli studenti e alle loro idee lo pensiamo davvero! Non a caso, la commissione ad hoc dell’iniziativa UNINTRAPRENDENZA ha deciso di finanziare un progetto radiofonico proposto dagli studenti, i quali sono convinti che questa sarà un’esperienza divertente, produttiva e a suo modo professionalizzante: “La radio è una passione, ma anche uno stile di vita. Ci interessava tenere il passo con gli altri atenei, ma sono sicuro non ci limiteremo a questo”, queste le fiduciose dichiarazioni di uno degli studenti all’avvio del loro progetto.

 

Insomma, oltre a un significativo rinnovamento dell’offerta formativa con l’attivazione di corsi extra-curricolari sulle soft skills (e non solo), sono tante le novità e gli appuntamenti del prossimo anno accademico targato UNINT… il meglio deve ancora venire: stay tuned!

TORNA SU