Presentazione

Stampa PDF email

Classe: LM-77

Anno Accademico: 2017-2018

Durata: 2 anni

Accesso: libero 

Sede: Roma

Poli didattici:  Agropoli, PaganiVicenza

Curriculum in Relazioni Internazionali: Scarica la brochure

 

*I dati si riferiscono al corso di laurea magistrale nel suo insieme non essendo disponibili per singolo percorso.  

Finalità

Il Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Internazionale – curriculum in Relazioni Internazionali ha l’obiettivo di formare professionisti con un’ampia e qualificata competenza nelle relazioni internazionali - in particolare nella gestione di organizzazioni governative e non governative (NGOs) - ed è particolarmente indicato per studenti che hanno conseguito una laurea triennale nell'ambito delle scienze politiche, dell'economia o delle lingue e che sono interessati ad approfondire in modo avanzato l'evoluzione degli scenari geo-politici e geo-economici a livello globale. Il piano di studi, con insegnamenti anche in lingua inglese, consente di acquisire solide conoscenze in ambito economico-aziendale, giuridico e storico-politologico. Grazie ad esse, il laureato è in grado di analizzare i fenomeni di respiro internazionale, nonché di redigere, attuare e monitorare programmi internazionali e sovranazionali per il rafforzamento istituzionale dei diritti umani, dei processi di democratizzazione e della protezione delle vittime dei crimini contro l’umanità.
La frequenza del corso di laurea si accompagna a numerose attività extra-curriculari, tra cui un corso opzionale di preparazione al concorso della carriera diplomatica e la frequenza della Scuola di Scienze della Politica.

Materie di studio

Il programma di studi è stato disegnato per garantire una formazione in grado di combinare conoscenze di tipo politologico e competenze inerenti l’economia ed il management e si caratterizza per un’attenzione preminente al specificità delle organizzazioni internazionali di tipo governativo e non governativo (NGOs). La Faculty è composta da docenti accademici e da qualificati professionisti e funzionari provenienti dalle principali organizzazioni internazionali (NATO, FAO, etc.). Il piano di studi si caratterizza per la presenza di 3 insegnamenti in lingua inglese. Il curriculum magistrale consente inoltre di accedere gratuitamente alla Scuola di Scienze della Politica, con il riconoscimento di 14 CFU, nonché frequentare a condizioni agevolate il corso integrativo di preparazione al concorso per la carriera diplomatica, a partire dal secondo anno.
I discenti hanno la possibilità di studiare una seconda lingua straniera opzionale oltre all’inglese a scelta tra spagnolo, francese, tedesco, arabo, russo, cinese portoghese e di approfondire lo studio delle dinamiche culturali dei relativi Paesi seguendo i corsi offerti dalla Facoltà di Interpretariato e Traduzione.

Attestazione di livello seconda lingua opzionale 

La scelta di studiare una lingua straniera opzionale oltre all'inglese a scelta tra spagnolo, francese, tedesco, arabo, russo, cinese e portoghese consente di ottenere riconoscimento di attestazione di livello come da seguente tabella: 
 
Lingua I anno* II anno* III anno*
arabo A1/A1+ A2/A2+ B1+/B2
cinese A1/A1+ A2/A2+ B1/B1+
francese B1/B2- B2/B2+ B2+/C1
portoghese A2+/B1 B1+/B2 B2+/C1
russo A1+/A2 A2+/B1 B1+/B2
spagnolo B1/B2- B2/B2+ B2+/C1
tedesco A2+/B1 B1+/B2 B2+/C1

*Livello raggiunto al termine di ciascuna annualità (minimo: votazione 18-25 / massimo: 26-30)

Soft skills

A partire dall'anno accademico 2017-18 presso l'Università degli Studi Internazionali di Roma sono attivi corsi extra-curricolari incentrati sulle soft skills finalizzati a fornire competenze integrative utili per migliorare il metodo di studio e le attitudini verso il mondo del lavoro (es. public speaking, intelligenza emotiva, leadership, team building). Il completamento dei corsi fornisce crediti aggiuntivi a quelli curricolari e consente di integrare il curriculum dello studente. 

 

Clicca qui per ulteriori informazioni

Double degree

Gli studenti iscritti al corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale - curriculum in Relazioni Internazionali hanno inoltre l'opportunità di conseguire un doppio titolo di laurea magistrale grazie all'accordo stipulato con l'Universitàdi Economia Nazionale e Mondiale di Sofia (Bulgaria). Per ulteriori informazioni visita la pagina Double degree.

 

Visualizza il PIANO DI STUDI >>

Requisiti di accesso

  • Diploma di Laurea o Diploma universitario di durata triennale, o titolo equipollente, nei corsi di laurea delle classi L-14, L-16, L-18, L-33, L-36, L-37, L-40 (D.M. 270/2004) e delle classi 2, 15, 17, 19, 28, 31 (D.M. 509/1999);
  • Diploma di Laurea o Diploma universitario di durata triennale diverso dai precedenti con possesso di almeno 50 CFU in specifici settori scientifico disciplinari definiti dall'articolo 7 del Regolamento didattico del Corso di studi. Tale requisito risulta automaticamente rispettato per gli studenti provenienti dal Corso di laurea triennale L-12 (Lingue per l'Interpretariato e la Traduzione) della Facoltà di Interpretariato e Traduzione della UNINT, il cui Diploma di Laurea costituisce dunque titolo di accesso al Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale. In ogni caso, la verifica dei requisiti d'ingresso può essere richiesta alla Presidenza della Facoltà di Economia all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per coloro che non hanno conseguito una laurea in materie economiche ma che sono in possesso dei requisiti di iscrizione, la Facoltà organizza nel mese di settembre un precorso di Economia facoltativo per fornire conoscenze preliminari utili all’avviamento nel programma di studio.
A partire dall’Anno accademico 2016/17 la Facoltà di Economia ha introdotto il Quoziente di Merito, un innovativo sistema di determinazione della retta basato sui risultati conseguiti nello studio. Per il Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale, il Quoziente di Merito si applica ai curriculum in Direzione e Consulenza Aziendale e Relazioni Internazionali. Per scoprire di più sulla Politica di Merito UNINT clicca qui

Precorso di Economia

Per l’anno accademico 2017/2018 la Facoltà di Economia della UNINT ha organizzato, per le matricole della laurea magistrale in Economia e Management Internazionale, un precorso di Economia finalizzato all’acquisizione di nozioni di base propedeutiche al programma didattico previsto dal corso di studi. L’accesso è libero e facoltativo e non è vincolato alla pre-immatricolazione o all’immatricolazione.
Le lezioni si terranno a partire dal 19 Settembre 2017 secondo il calendario disponibile a questo link. È possibile registrarsi al precorso attraverso il form di iscrizione disponibile a questo link.

Ambiti occupazionali

Il curriculum magistrale in Relazioni Internazionali forma figure professionali con una qualificata competenza nel settore delle relazioni internazionali, con particolare enfasi sugli aspetti economici e politici ad esse sottesi. Grazie alle competenze acquisite, il laureato sarà in grado di operare, con funzioni di alto livello, presso organizzazioni internazionali (governative e non governative), imprese multinazionali, centri di ricerca di natura economica e politica, amministrazioni, enti e istituzioni operanti nel campo della diplomazia, imprese del settore del no-profit - con particolare attenzione alla tutela dei diritti umani, alla cooperazione economica e politica, alla difesa dell’ambiente – e in tutti gli organismi pubblici e privati che pongono al centro della propria attività la rappresentanza e la salvaguardia di interessi economici e politici di respiro nazionale e internazionale.

 

 

 

TORNA SU