Presentazione

Stampa PDF email

Classe: LM-77

Anno Accademico: 2017-2018

Durata: 2 anni

Accesso: libero 

Sede: Roma

Poli didattici:  Agropoli, PaganiVicenza

Curriculum in Consulenza Aziendale e Innovazione Digitale: Scarica brochure

 

*I dati si riferiscono al corso di laurea magistrale nel suo insieme non essendo disponibili per singolo percorso. 

Finalità

Il Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Internazionale – curriculum in Consulenza Aziendale e Innovazione Digitale rappresenta l’evoluzione del curriculum in Direzione e Consulenza Aziendale attivo fino all’anno accademico 2016/2017 e risponde all’esigenza di formare professionisti in grado di esercitare a livello avanzato funzioni manageriali o consulenziali all’interno di imprese operanti nella moderna economia digitale. Il corso dunque rilegge in chiave moderna le professioni classiche dell’economia – dottore commercialista, consulente e funzionario aziendale –, abbinando alle indispensabili conoscenze dei principi del management internazionale, della tecniche di gestione economico-finanziaria e dei profili giuridici inerenti la fiscalità, la tutela del consumatore e il diritto societario una serie di competenze innovative relative al funzionamento della digital economy e dell’e-business. Grazie alle numerose opportunità di stage, ad un rapporto studenti/docenti ideale e alla presenza di insegnamenti opzionali in lingua Inglese, il curriculum costituisce l’ideale completamento della laurea di classe L-18 e consente di usufruire delle agevolazioni previste dalla Convenzione stipulata dall’Ateneo con l’Ordine dei Dottori commercialisti di Roma per lo svolgimento dell’Esame di Stato finalizzato all’accesso alla professione.

Materie di studio

Il piano di studi consente di acquisire competenze avanzate sui più moderni profili della governance economica dell’impresa, con particolare riferimento alle procedure di accounting e di financial audit, alla valutazione aziendale e ai mutamenti in atto sul piano fiscale, societario e della regolamentazione della concorrenza. Particolare attenzione sarà dedicata all’approfondimento delle nuove opportunità generate dalla digital economy, sia in termini di riconfigurazione di attività economiche rientranti nei settori tradizionali, sia di evoluzione delle funzioni e dei processi aziendali. In considerazione della natura globale dell’innovazione digitale, e della conseguente forte incidenza di dinamiche competitive e settoriali di respiro internazionale, l’intero percorso si caratterizza per una visione globale dei fenomeni di interesse e mira a rispondere alla richiesta di figure professionali in grado di operare all’interno di imprese e istituzioni caratterizzate da un profilo di attività internazionale. I discenti hanno la possibilità di studiare una seconda lingua straniera opzionale oltre all’inglese a scelta tra spagnolo, francese, tedesco, arabo, russo, cinese portoghese e di approfondire lo studio delle dinamiche culturali dei relativi Paesi seguendo i corsi offerti dalla Facoltà di Interpretariato e Traduzione.

Attestazione di livello seconda lingua opzionale 

La scelta di studiare una lingua straniera opzionale oltre all'inglese a scelta tra spagnolo, francese, tedesco, arabo, russo, cinese e portoghese consente di ottenere riconoscimento di attestazione di livello come da seguente tabella: 
 
Lingua I anno* II anno* III anno*
arabo A1/A1+ A2/A2+ B1+/B2
cinese A1/A1+ A2/A2+ B1/B1+
francese B1/B2- B2/B2+ B2+/C1
portoghese A2+/B1 B1+/B2 B2+/C1
russo A1+/A2 A2+/B1 B1+/B2
spagnolo B1/B2- B2/B2+ B2+/C1
tedesco A2+/B1 B1+/B2 B2+/C1

*Livello raggiunto al termine di ciascuna annualità (minimo: votazione 18-25 / massimo: 26-30)

Soft skills

A partire dall'anno accademico 2017-18 presso l'Università degli Studi Internazionali di Roma sono attivi corsi extra-curricolari incentrati sulle soft skills finalizzati a fornire competenze integrative utili per migliorare il metodo di studio e le attitudini verso il mondo del lavoro (es. public speaking, intelligenza emotiva, leadership, team building). Il completamento dei corsi fornisce crediti aggiuntivi a quelli curricolari e consente di integrare il curriculum dello studente. 

 

Clicca qui per ulteriori informazioni

 

Visualizza il PIANO DI STUDI >>

Requisiti di accesso

  • Diploma di Laurea o Diploma universitario di durata triennale, o titolo equipollente, nei corsi di laurea delle classi L-14, L-16, L-18, L-33, L-36, L-37, L-40 (D.M. 270/2004) e delle classi 2, 15, 17, 19, 28, 31 (D.M. 509/1999);
  • Diploma di Laurea o Diploma universitario di durata triennale diverso dai precedenti con possesso di almeno 50 CFU in specifici settori scientifico disciplinari definiti dall'articolo 7 del Regolamento didattico del Corso di studi. Tale requisito risulta automaticamente rispettato per gli studenti provenienti dal Corso di laurea triennale L-11 (Lingue per l'Interpretariato e la Traduzione) della Facoltà di Interpretariato e Traduzione della UNINT, il cui Diploma di Laurea costituisce dunque titolo di accesso al Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale. In ogni caso, la verifica dei requisiti d'ingresso può essere richiesta alla Presidenza della Facoltà di Economia all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per coloro che non hanno conseguito una laurea in materie economiche ma che sono in possesso dei requisiti di iscrizione, la Facoltà organizza nel mese di settembre un precorso di Economia facoltativo per fornire conoscenze preliminari utili all’avviamento nel programma di studio. A partire dall’Anno accademico 2016/17 la Facoltà di Economia ha introdotto il Quoziente di Merito, un innovativo sistema di determinazione della retta basato sui risultati conseguiti nello studio. Per il Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale, il Quoziente di Merito si applica ai curriculum in Direzione e Consulenza Aziendale e Relazioni Internazionali. Per scoprire di più sulla Politica di Merito UNINT clicca qui.

Precorso di Economia

Per l’anno accademico 2017/2018 la Facoltà di Economia della UNINT ha organizzato, per le matricole della laurea magistrale in Economia e Management Internazionale, un precorso di Economia finalizzato all’acquisizione di nozioni di base propedeutiche al programma didattico previsto dal corso di studi. L’accesso è libero e facoltativo e non è vincolato alla pre-immatricolazione o all’immatricolazione.
Le lezioni si terranno a partire dal 19 Settembre 2017 secondo il calendario disponibile a questo link. È possibile registrarsi al precorso attraverso il form di iscrizione disponibile a questo link

Ambiti occupazionali

Il curriculum magistrale in Consulenza Aziendale e Innovazione Digitale forma laureati in grado di svolgere la libera professione in qualità di dottori commercialisti e revisori contabili, specializzandosi in particolare nelle attività di assistenza e consulenza verso imprese caratterizzate da elevati profili di innovazione. I laureati potranno inoltre inserirsi, in qualità di funzionari interni o consulenti esterni, all’interno di imprese industriali e di servizio operanti nella digital economy e di imprese tradizionali interessate da processi di riorganizzazione indotti dall’innovazione digitale. All’interno di tali imprese potranno svolgere funzioni di responsabilità nell’ambito dei processi di general management, accounting, gestione internazionalizzazione e digitalizzazione.

 

 

TORNA SU