Presentazione

Stampa PDF email

Classe: L-18

Anno Accademico: 2017-2018

Durata: 3 anni

Accesso: libero 

Sede: Roma

Poli didattici:  Agropoli, PaganiVicenza

Scarica la brochure

 

*Dati Almalaurea 2016

Finalità

Il Corso di laurea triennale in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali forma laureati in grado di rispondere alla crescente domanda di figure professionali idonee a svolgere funzioni executive e di middle management all’interno di imprese operanti nella moderna società tecnologica e in mercati globalizzati. Il percorso formativo è articolato in modo da:

  • consentire l'acquisizione delle conoscenze fondamentali nelle aree economico-aziendale, quantitativa, giuridica e matematico-statistica;
  • fornire competenze specialistiche inerenti alla digital economy, con particolare attenzione alle tecniche di marketing digitale, ai sistemi di pagamento elettronico e ai processi di digital transformation;
  • facilitare l'apprendimento dei principi della gestione economico-finanziaria e delle principali aree aziendali;
  • agevolare la conoscenza delle dinamiche operative dei mercati internazionali;
  • sviluppare l'apprendimento della lingua inglese e di una seconda lingua opzionale;
  • favorire lo sviluppo di competenze relazionali e manageriali.

Materie di studio

Durante il percorso di studi sono oggetto di approfondimento i principi di base dell'economia e della gestione aziendale, nonché i nuovi scenari dell’economia globale e digitale, con particolare riferimento alle caratteristiche strutturali e manageriali delle imprese innovative, alle tecniche e agli strumenti per la gestione delle relazioni con i mercati e con la società in genere attraverso i media sociali e digitali. Attraverso gli insegnamenti a libera scelta, inoltre, il programma di studi consente di acquisire competenze integrative inerenti alla digitalizzazione della pubblica amministrazione (e-government), il web design, il management dei settori e delle imprese tipiche del Made in Italy, le pubbliche relazioni in ambito internazionale e le tradizionali aree dell’accounting e della finanza.
Per rafforzare il profilo internazionale del percorso, la Facoltà offre alcuni insegnamenti opzionali in lingua inglese ed è attivo un laboratorio in Economic Communication, con docenti madrelingua, che fornisce agli studenti gli strumenti per sostenere colloqui di lavoro, progettare ed effettuare presentazioni in inglese. È possibile inoltre acquisire le conoscenze di base di una seconda lingua straniera opzionale a scelta tra spagnolo, francese, tedesco, cinese, russo, arabo e portoghese.
 
 
 

Clicca qui per visualizzare il PIANO DI STUDI >>

Requisiti di ingresso

L'accesso al Corso di laurea richiede il diploma quinquennale di scuola media superiore o titolo equipollente.
La Facoltà organizza nel mese di settembre un test di autovalutazione riservato agli studenti che intendono immatricolarsi e offre un pre-corso di matematica allo scopo di colmare eventuali lacune nelle capacità logico-matematiche ed armonizzare le conoscenze iniziali degli immatricolandi. Il pre-corso, aperto comunque a tutti gli studenti, si svolge nel mese di ottobre, prima dell’inizio ufficiale dei corsi. 

A partire dall’Anno accademico 2016/17 la Facoltà di Economia ha introdotto il Quoziente di Merito, un innovativo sistema di determinazione della retta basato sui risultati conseguiti nello studio. Per scoprire di più sulla Politica di Merito UNINT clicca qui.

Ambiti occupazionali

I laureati in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali saranno in grado di inserirsi in imprese pubbliche e private appartenenti a tutti i settori ricoprendo sia funzioni connesse alle tradizionali aree della gestione aziendale (general management, contabilità, pianificazione e controllo), sia funzioni innovative legate ai processi di digitalizzazione aziendale, quali l’utilizzo dei media sociali e digitali nei processi di comunicazione, la gestione dell’innovazione e le strategie di internazionalizzazione digitale. Potranno inoltre esercitare, dopo aver acquisito i prescritti requisiti di legge, le libere professioni dell'area economica, in particolare quella di revisore ed esperto contabile.
La struttura del Corso si presta alla prosecuzione degli studi magistrali, in particolare nelle classi di laurea attinenti all’economia e alla gestione d'impresa.
 

 

 

TORNA SU