Presentazione

Stampa PDF email

Classe: L-18

Anno Accademico: 2016-2017

Durata: 3 anni

Accesso: libero

Sede: Roma

Poli didatticiAgropoli, PaganiVicenza

Flyer >>

 

Requisiti di ingresso

Diploma quinquennale di scuola media superiore o titolo equipollente.
La Facoltà organizza nel mese di settembre un test di autovalutazione riservato agli studenti che intendono immatricolarsi e offre un pre-corso di matematica allo scopo di colmare eventuali lacune nelle capacità logico-matematiche ed armonizzare le conoscenze iniziali degli immatricolandi. Il pre-corso, aperto comunque a tutti gli studenti, si svolge nel mese di ottobre, prima dell’inizio ufficiale dei corsi. 

Finalità

Il corso forma laureati con competenze multidisciplinari in ambito economico e organizzativo, giuridico e matematico-statistico e in grado di analizzare in profondità le criticità che aziende pubbliche e private e organismi internazionali affrontano in contesti sempre più globalizzati e complessi.  Il percorso formativo è articolato in modo da:

  • fornire gli strumenti analitici e concettuali per l'interpretazione e la soluzione di problemi economici e gestionali;
  • consentire l'acquisizione delle conoscenze fondamentali nelle aree economico-aziendale, quantitativa, giuridica e politico-internazionale;
  • facilitare l'apprendimento delle tecniche di gestione nelle principali aree aziendali;
  • agevolare la conoscenza delle dinamiche operative degli organismi internazionali;
  • favorire lo sviluppo di competenze relazionali e manageriali.

Materie di studio

Nei primi due anni sono previsti insegnamenti finalizzati a fornire conoscenze di base e metodologie di analisi relative a discipline economiche, aziendali, quantitative e giuridiche. All’inizio del terzo anno lo studente sarà chiamato a scegliere tra due Percorsi di approfondimento. Il primo, denominato Economia Aziendale, è più focalizzato sui modelli organizzativi e sui processi interni di funzionamento delle imprese. Il secondo, denominato Economia e Politica Internazionale, è più orientato verso una conoscenza del contesto globale nel quale le imprese operano.

Gli insegnamenti più professionalizzanti dell’intero triennio sono articolati in lezioni frontali e analisi di specifici casi aziendali. Alcuni insegnamenti opzionali sono offerti in lingua inglese ed è attivo un Laboratorio in Economic Communication, con docenti madrelingua, che fornisce agli studenti gli strumenti per sostenere un colloquio di lavoro, progettare ed effettuare una presentazione, comunicare in inglese.

Clicca qui per visualizzare il dettaglio degli insegnamenti >>

Ambiti occupazionali

Il corso mira a sviluppare i seguenti profili professionali:

  • esperto degli aspetti di gestione delle imprese: marketing, finanza, contabilità, vendite, organizzazione, ecc.;
  • esperto dei processi di internazionalizzazione delle imprese.

I laureati sono in grado di ricoprire funzioni di responsabilità - dalla gestione delle risorse umane alle attività di programmazione e controllo - in aziende pubbliche e private e in organismi internazionali e possono esercitare, dopo aver acquisito i prescritti requisiti di legge, le libere professioni dell'area economica, in particolare quella di revisore contabile.

Video

<

Social Share

TORNA SU