2017-2018

IMAGINE Made in Italy

La necessità di competere sui mercati internazionali rende necessaria una figura professionale altamente qualificata in grado di promuovere l''internazionalizzazione delle PMI attraverso il dialogo con soggetti produttivi e istituzionali al di fuori dei confini nazionali. La conoscenza della lingua inglese. indiscussa protagonista delle transazioni commerciali che superano i confini nazionali. è condizione necessaria ma non sufficiente per interpretare una trattativa d'affari ed adottare una strategia di internazionalizzazione dell'impresa. Di frequente l'interprete non dispone di sufficienti conoscenze settoriali e si trova in una conseguente posizione di svantaggio rispetto ai partecipanti primari all'interazione che egli/ella stesso/a contribuisce a costruire. 

Il Master IMAGINE Made in Italy, realizzato in collaborazione con l'Accademia Costume e Moda, che metterà a disposizione fino a un massimo di 5 tirocini, ha come scopo la creazione di una nuova figura professionale rispondente alle attuali tendenze e necessità di mercato. La figura professionale che si intende creare è un soggetto che. consolidata la propria formazione linguistica come interprete e/o traduttore. acquisisca nuove conoscenze e competenze legate alla cultura d'impresa e alle strategie di internazionalizzazione della stessa. 


Traduzione e Adattamento delle opere audiovisive e multimediali per il doppiaggio e il sottotitolaggio

UNINT, con la sua riconosciuta esperienza nella formazione linguistica, propone un consolidato percorso professionalizzante nella Traduzione e Adattamento delle Opere audiovisive e multimediali per il doppiaggio e il sottotitolaggio (TEA).


Management e funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie

Il Master ha lo scopo di formare la figura del coordinatore delle professioni sanitarie ed analizza il management aziendale in tutti i suoi aspetti: coordinamento, programmazione, gestione, monitoraggio, organizzazione e qualificazione dei servizi, attenzione ai bisogni dell’utenza. 


Management della formazione nel sistema sanitario

 

Il master è finalizzato a formare professionisti sanitari, attivi nelle aziende e negli enti del S.S.N. nel settore della formazione nelle analisi dei fabbisogni formativi, nella progettazione, erogazione e valutazione delle proposte formative. Il principale obiettivo è di fornire competenze integrate per svolgere funzioni di management e coordinamento dei servizi formativi in ambito sanitario.


Management sanitario e direzione di strutture complesse

 

Il Master ha lo scopo di formare manager sanitari e di approfondire conoscenze, metodologie e strumenti finalizzati a supportare azioni di programmazione, di direzione e controllo finanziario/contabile e di gestione delle strutture affidate alla sua responsabilità.


Professioni sanitarie forensi e gestione del rischio clinico

Il Master è finalizzato a creare una figura professionale che sia in grado di esprimere pareri in tema di assistenza medica, infermieristica, ostetrica, ecc, in sede giudiziaria, presso le Direzioni sanitarie aziendali (AA.SS.LL. e A.O.) e presso le Direzioni dei Distretti sociosanitari, prevalentemente nell’ambito operativo dell’INPS, Istituto che, com’è noto, gestisce le Commissioni mediche per l’invalidità su tutto il territorio nazionale. Inoltre, il discente, al termine del Master, avendo approfondito le principali norme giuridiche e di diritto sanitario, non solo sarà idoneo a svolgere funzioni di consulente tecnico sanitario presso i Tribunali o gli Organismi sanitari che lo richiedano, ma potrà utilizzare le sue conoscenze anche come libero professionista.


Infermiere di comunità

Il Master analizza e approfondisce teorie e tecniche di coordinamento organizzativo utili a svolgere la professione di infermiere nello specifico contesto delle comunità.


Infermiere di famiglia

 

Il Master analizza e approfondisce teorie e tecniche di coordinamento organizzativo utili a svolgere la professione di infermiere nello specifico contesto delle famiglie. 


Applied Behavior Analysis (ABA) nel trattamento precoce dei disturbi dello spettro autistico

Il Master intende fornire conoscenze teoriche e procedure di intervento in Analisi Applicata del Comportamento (Applied Behavior Analysis - ABA). In particolare si vuole formare i discenti all’utilizzo di metodologie da applicare in contesti educativi e riabilitativi, con un approccio competente nel trattamento dell’autismo ed altri disordini comportamentali. La struttura del percorso e la didattica consente ai diplomati l’iscrizione al Registro degli Operatori Specializzati ABA, che prevede tra i requisiti un percorso così strutturato post-laurea.

Applied Behavior Analysis (ABA) nel trattamento precoce dei disturbi dello spettro autistico

Il Master intende fornire conoscenze teoriche e pratiche rispetto alla supervisione di interventi in Analisi Applicata del Comportamento (Applied Behavior Analysis - ABA). In particolare la formazione sarà rivolta all’utilizzo di metodologie da applicare in contesti educativi e riabilitativi, con un approccio competente nel trattamento dell’autismo ed altri disordini comportamentali. I discenti durante il percorso accademico avranno la possibilità maturare abilità valutative (sviluppo di una valutazione funzionale), abilità di individuazione degli obiettivi, abilità di organizzazione di un programma, abilità di monitoraggio e gestione del trattamento. La struttura del percorso e la didattica consente ai diplomati di iscriversi al Registro dei Supervisori Specializzati ABA, considerato che l’unica formazione riconosciuta in Italia, per questa iscrizione, è quella di grado universitario.

 

Disturbi dell'apprendimento e disturbi del neurosviluppo

 

Il Master fornisce una panoramica generale sui disturbi e sulle difficoltà di apprendimento specifiche dell’età evolutiva, sulle raccomandazioni evidence-based e sugli aspetti normativi, e propone, inoltre, dei momenti formativi di approfondimento rivolti alla valutazione diagnostica, funzionale, alla formulazione del Piano Terapeutico, del PEI e del PDP. L’intero percorso mirerà in ultima analisi a favorire l’individuazione di strategie di facilitazione degli apprendimenti volte alla realizzazione di interventi di potenziamento cognitivo e didattico.
 

Gestione ed orientamento dei flussi migratori

"Un fenomeno migratorio quasi del tutto incontrollato sta rischiando di destabilizzare popoli, confini e Stati, con gravi sofferenze delle persone coinvolte e timori per la pacifica coesistenza e coesione delle genti" (Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, 15 dicembre 2017).  

Obiettivi formativi

Il Master mira alla formazione di una classe di professionisti in grado di gestire con efficienza ed efficacia il fenomeno dei flussi migratori in ciascuno dei suoi momenti cruciali: dall’arrivo sul territorio nazionale alla sistemazione nei centri, dall’identificazione alla gestione dell’iter della richiesta di protezione internazionale, dal ricongiungimento familiare alla protezione dei minori non accompagnati, dall’assistenza sociosanitaria ai processi di integrazione.


TORNA SU