Secondo livello

I master di secondo livello sono accessibili tramite laurea magistrale/vecchio ordinamento o titolo equipollente.

Management sanitario e direzione di strutture complesse

 

Il Master ha lo scopo di formare manager sanitari e di approfondire conoscenze, metodologie e strumenti finalizzati a supportare azioni di programmazione, di direzione e controllo finanziario/contabile e di gestione delle strutture affidate alla sua responsabilità.


Applied Behavior Analysis (ABA) nel trattamento precoce dei disturbi dello spettro autistico

Il Master intende fornire conoscenze teoriche e pratiche rispetto alla supervisione di interventi in Analisi Applicata del Comportamento (Applied Behavior Analysis - ABA). In particolare la formazione sarà rivolta all’utilizzo di metodologie da applicare in contesti educativi e riabilitativi, con un approccio competente nel trattamento dell’autismo ed altri disordini comportamentali. I discenti durante il percorso accademico avranno la possibilità maturare abilità valutative (sviluppo di una valutazione funzionale), abilità di individuazione degli obiettivi, abilità di organizzazione di un programma, abilità di monitoraggio e gestione del trattamento. La struttura del percorso e la didattica consente ai diplomati di iscriversi al Registro dei Supervisori Specializzati ABA, considerato che l’unica formazione riconosciuta in Italia, per questa iscrizione, è quella di grado universitario.

 

Criminologia, sistema penale, psicopatologia forense, investigazioni e sicurezza. Dalla scena del crimine ai profili socio-psicologici

 

 

Il Master è attivato in collaborazione con l’Istituto Internazionale di Scienze Criminologiche e Psicopatologico-Forensi e l’Accademia Italiana delle Scienze Criminologiche ed Investigative, si propone di soddisfare le molteplici richieste di ap-profondire specifici argomenti criminologici poco affrontati nell’offerta formativa naziona-le. In particolare, il terrorismo nelle sue nuove forme di espressione, alla luce delle nuove ricerche internazionali e la trasformazione della Criminalità organizzata.


TORNA SU