Traduzione e scrittura per la televisione e i nuovi media (intrattenimento, informazione e fiction)

Primo livello

Stampa PDF email
Le attività audiovisive come il cinema e la televisione, insieme alla comunicazione multimediale e digitale, rappresentano la prima industria dell’economia mondiale. Il proliferare di nuovi media ha ampliato notevolmente la richiesta di nuovi programmi e formati di fiction e serie di intrattenimento e informazione (game, reality, talent, factual, varietà, infotainment e formati crossmediali).
L’autore, inteso come ideatore del progetto e molto spesso come esecutore (in molti talk show i conduttori sono anche gli ideatori dei formati), diviene così una figura chiave della filiera. Inoltre, poiché la maggior parte dei format televisivi proviene da altri paesi, l’autore deve possedere capacità di adattamento e un’ottima conoscenza della lingua inglese per la traduzione. Il Master, unico in Italia, ideato in collaborazione con ANART (Associazione Nazionale Autori Radiotelevisivi e Teatrali) si avvale di docenti con grande esperienza professionale e garantirà agli studenti la partecipazione a laboratori presso aziende leader del settore come ENDEMOL e CORIMA .

Obiettivi

Il Master in Traduzione e scrittura per la televisione e nuovi media ha come obiettivi la formazione di figure professionali con competenze di livello avanzato in materia di progettazione e gestione di contenuti audiovisivi. La didattica è stata progettata per sviluppare competenze verticali e trasversali relative alla professione di author nelle aziende che operano nel settore dell’intrattenimento e nella comunicazione multimediale.

I discenti del Master, al termine del percorso formativo, dovranno possedere:
 
  • un’approfondita preparazione nell’ambito dei paradigmi della scrittura, insieme a conoscenze avanzate del sistema dell’informazione, delle sue regole e dei criteri di deontologia professionale;
  • una specifica conoscenza delle diverse modalità espressive, delle forme retoriche e degli stili redazionali propri di ciascun formato mediale (carta stampata, radio, televisione, on line);
  • abilità redazionali per la scrittura di contenuti per prodotti audiovisivi e ipertestuali.
Il percorso didattico affronterà quindi la traduzione e la scrittura creativa fornendo agli allievi le basi per l’elaborazione dello storytelling e la realizzazione dei contenuti audiovisivi, dalla redazione di un’intervista alla conduzione di un varietà, dalla scrittura di una serie di fiction tv alla realizzazione di un gioco a quiz o di un programma sportivo.

Destinatari

Il Master, alla sua prima edizione, si rivolge a:

  • laureati in discipline linguistiche che vogliono professionalizzarsi come traduttori di format audiovisivi;
  • laureati in discipline umanistiche e professioni della comunicazione che intendono lavorare nel settore dell’audiovisivo e delle attività culturali in qualità di autori, ideatori, registi, produttori di format audiovisivi.

Direttori del master

Massimo Cinque - ANART
Linda Brunetta - ANART

Coordinatore scientifico

Antonio Falduto - UNINT
 

Docenti:

I docenti sono professionisti e accademici con riconosciuta esperienza nel settore:

  • Stefano Bises (Sceneggiatore di Cinema e Televisione, head Writer di Gomor-ra TV, La Mafia uccide solo d’estate e molte altre serie TV);
  • Alvide Borghi (Autore, ideatore e produttore esecutivo di programmi per la TV. Ha collaborato con Jerry Scotti, Teo Mammuccari, Gene Gnocchi, Lorella Cuccarini e molti altri);
  • Linda Brunetta (Autrice e regista teatrale e televisiva, anche di fiction, ha collaborato con S. Dandini, P. Mirabella e F. Reggiani);
  • Massimo Cinque (Autore e regista teatrale e televisivo, direttore artistico di Domenica IN e Uno Mattina, collabora con Antonella Clerici, M. Ranieri, C. Conti, M. Lopez, M. Venier e molti altri);
  • Franco di Mare (Giornalista, conduttore televisivo e scrittore, ha condotto il TG, La Vita In diretta e Uno Mattina)
  • Riccardo di Stefano (Autore e ideatore di programmi per la TV. Ha collaborato con Mike Bongiorno, Fiorello, Raffaella Carrà, Pippo Baudo, Maurizio Costanzo, Paolo Bonolis, Mara Venier e molti altri. Ha vinto 10 telegatti come autore);
  • Axel Fiacco (Docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, saggista, ha collaborato con Mediaset, Endemol e MTV);
  • Antonio Falduto (Docente UNINT, autore cinematografico, collabora con diversi festival internazionali di Cinema):
  • Antonio Frascadore  (Docente Universitario, autore per i programmi: La Gabbia, Le Iene e Forum);
  • Marco Incagnoli (Docente di cinematografia presso NUCT e Direttore della fotografia televisivo per programmi come Il Grande Fratello, Domenica In, Mixer, C’è Posta per te, Survivor e molti altri per RAI e MEDIASET);
  • Paolo Marcati (Costumista per numerosi programmi RAI);
  • Franco Matteucci (Autore televisivo e scrittore, già vicedirettore RAI 1, collabora con Renzo Arbore, ha pubblicato numerosi libri.
    Angelo Pasquini Sceneggiatore di cinema e televisione, collabora con N. Moretti, D. Luchetti, S. Rubini, M. Placido, R. Andò e molti altri);
  • Lucio Presta (Manager dello Spettacolo ed imprenditore, rappresenta tra gli altri Paola Perego, Roberto Benigni, Simona Ventura, Michele Santoro e Gianni Morandi);
  • Marta Zani (Docente di Scenografia presso la Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volontè, scenografo de Il Conte di Montecristo,L’amour cachè, Les Coulers du Diable e molti altri film);
  • Emanuela Trixie Zitkowsky Scenografo TV per programmi come Festival di Sanremo, Fiorello Show, SuperQaurk, La Fattoria, ecc.).
 

Programma:

Il Master è suddiviso nei due seguenti moduli:

  • Storia della televisione e altri media dell'audiovisivo, che intende fornire agli studenti gli strumenti metodologici e pratici necessari per arrivare ad una visione/lettura consapevole dei contenuti televisivi - di autore e di genere. Nella sua articolazione, si prevede la proiezione di materiale televisivo, l’incontro con alcuni AUTORI di chiara fama e VISITE a studi e aziende del settore. 
     
  • Teoria e tecniche del linguaggio televisivo e nuovi media dell'audiovisivo, che prevede insegnamenti frontali (aula e laboratorio di applicazione) sia teorici che empirici, con lo studio dei linguaggi NON FICTION internazionali (intrattenimento, informazione e didattica) analizzando i relativi generi e tipologie (game, reality, talent, factual, varietà, in-fotainment e crossmediale) e della SCRITTURA DI FICTION TV e CINEMA (serie tv, tv telefilm, film per cinema, cartoon, ricostruzioni storiche, etc.).

 

Sono inoltre previste visite e esperienze formative in studi di broadcaster TV e aziende leader del settore, con incontri con produttori e artisti di chiara fama. 
 
Durata

Il Master ha una durata annuale e prevede un impegno complessivo di 1500 ore, pari a 60 crediti formativi universitari (CFU).

Prova di ammissione

Per accertare il livello di cultura generale nell’area del Master è prevista una prova consistente in

  • due prove scritte, per valutare la preparazione linguistica\creativa e le conoscenze storiche\tecniche relative alla televisione e altri media;
  • due prove orali, una di cultura televisiva e l’altra di cultura generale;
  • un colloquio informale con i coordinatori scientifici del Master per accertare il reale interesse al Master dello studente, ad individuarne le attitudini autoriali e capacità necessarie allo svolgimento della professione.

Modalità di ammissione 

Sarà possibile presentare domanda di pre-iscrizione al Master per l’a. a. 2017/2018 a partire dalla data di pubblicazione del bando fino al 20/10/2017.
 

Quota di iscrizione:

€ 4.016,00

La quota di partecipazione è ripartibile come segue:

  • € 300,00 quota di preiscrizione;
  • € 1.216,00 quota di ammissione;
  • € 1.500,00 entro 60 gg. dalla data di inizio del master;
  • € 1.000,00 entro 120 gg. dalla data di inizio del master. 

Sarà possibile iscriversi ai moduli singoli a partire dalla pubblicazione del bando e fino al 30/10/2017 nel rispetto di quanto previsto dal regolamento di ateneo sull’iscrizione e i costi dei corsi singoli.

 

Bando

Moduli e Insegnamenti

Locandina

ISCRIVITI

Informazioni
Ufficio Formazione UNINT
Tel. 06.510.777.231/273/274
(Lunedì – Venerdì: 9.30 – 12.30)
Fax 06.510.777.264
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive

  • Argomenti: Cultura e Audiovisivo
  • Corso Online: No

Social Share

TORNA SU