Professioni sanitarie forensi e gestione del rischio clinico

Primo livello

Stampa PDF email

Il Master è finalizzato a creare una figura professionale che sia in grado di esprimere pareri in tema di assistenza medica, infermieristica, ostetrica, ecc, in sede giudiziaria, presso le Direzioni sanitarie aziendali (AA.SS.LL. e A.O.) e presso le Direzioni dei Distretti sociosanitari, prevalentemente nell’ambito operativo dell’INPS, Istituto che, com’è noto, gestisce le Commissioni mediche per l’invalidità su tutto il territorio nazionale. Inoltre, il discente, al termine del Master, avendo approfondito le principali norme giuridiche e di diritto sanitario, non solo sarà idoneo a svolgere funzioni di consulente tecnico sanitario presso i Tribunali o gli Organismi sanitari che lo richiedano, ma potrà utilizzare le sue conoscenze anche come libero professionista.

Obiettivi e finalità 
 

Il Master è finalizzato all’acquisizione delle seguenti capacità, conoscenze e competenze:
  • conoscenza delle problematiche medico-legali inerenti alla sfera delle professioni sanitarie, nonché degli aspetti giuridici e deontologici relativi ai singoli profili professionali sanitari;
  • esercizio della funzione legale e forense associata al profilo delle professioni sanitarie: attività tecnica di collaborazione con il medico legale (autopsie, identificazione personale, laboratorio di criminalistica e di carattere tossicologico forense, identificazione personale, disastri di massa); 
  • valutazione e prevenzione del rischio professionale correlato all'attività assistenziale, in riferimento alle normative vigenti riguardanti la responsabilità professionale;
  • individuazione delle tipologie di responsabilità attraverso l’analisi e la descrizione della casistica in materia di medicina legale clinica;
  • padronanza e valorizzazione delle innovazioni connesse alla sanità digitale e all’e-government  nel sistema sanitario.

Contenuti del master

 
Il Master è articolato nei seguenti moduli:
  • Il Servizio Sanitario Nazionale: l’evoluzione normativa e del sistema istituzionale 
  • La documentazione sanitaria
  • Deontologia professionale
  • Il rischio clinico, il consenso informato e la tutela dei dati sanitari
  • Salute e sicurezza nel lavoro
  • Elementi di diritto (penale, civile, amministrativo) in tema di danno
  • Le tipologie di responsabilità che investono il professionista sanitario attivo nella infermieristica legale
  • Medicina Legale
  • Il danno alla persona nei suoi aspetti medico-legali e giuridici
  • Elementi di Criminologia – Il sopralluogo giudiziario
  • La figura del CTU e le attività relative
  • L’Istituto della Conciliazione in sanità

Direttore 

Prof. Paolo Arbarello

Coordinatore didattico 

Dott.ssa Carmela Pierri

Termine di iscrizione e quota di partecipazione 

La domanda di iscrizione al Master potrà essere presentata fino al 15 novembre 2017.
La quota di partecipazione al Master è di € 1500,00.
I candidati che si iscriveranno al master entro il 30 giugno 2017 avranno diritto ad uno sconto di 300 euro sulla quota di iscrizione complessiva.Detto sconto non è cumulabile con ulteriori riduzioni. Per coloro che usufruiscono di particolari convenzioni, tempi e modalità per l’applicazione delle riduzioni sono regolati dalle relative convenzioni e pubblicizzati attraverso i canali istituzionali delle parti convenzionate. 
 

Bando

Regolamento 2017 - 2018

Locandina

Convenzioni

Iscriviti

 

CONTATTI 

 
Ufficio Alta Formazione UNINT
Via Cristoforo Colombo, 200 – 00147 Roma
Tel. 06.510.777.400
(Lunedì – Venerdì: 9.30 – 12.30)
Fax 06.510.777.270
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.unint.eu
 
 
Fondazione FORMIT
Via Carlo Conti Rossini, 38 – 00147 Roma
Tel. 06.51070802
(Lunedì – Venerdì: 10.00 – 12.00)
Fax 06.514.350.12
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.e-formare.org
 
 
 
 
 

Informazioni aggiuntive

  • Argomenti: Sanità
  • Corso Online: Si

Social Share

TORNA SU