Harald Fuchs

Stampa PDF email

Informazioni personali

Tipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto
SSD:
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Insegnamenti

LINGUA E LINGUISTICA TEDESCA

LINGUA E TRADUZIONE TEDESCO I

TRADUZIONE ATTIVA ITA - TED

Orario di ricevimento

Venerdì 14.00 - 15:00

Appartenenza ad associazioni

Associazione Italiana Traduttori e Interpreti (AITI, dal 1991)

Ambiti di specializzazione

Traduzione giuridica e storico-culturale

Didattica della traduzione

Eventuale altro tipo di attività

CTU (Traduttore della lingua tedesca) presso il Tribunale Civile e Penale di Roma (dal 1991)

Lingue conosciute oltre l’italiano

tedesco (madrelingua), inglese, francese

Attività di ricerca

Storia: Repubblica di Weimar e III Reich
Germanistica: DaF e didattica della traduzione

Principali pubblicazioni

(s.a.) Fuchs H.P./Poznanski M.C., “Strukturen – ein Deutschkurs für Fortgeschrittene. Übungen zur Übersetzung und Grammatik“, Roma, Lede.
(2012) Fuchs H.P., “Zur Sprache von Jacob Böhme“. In: M. de Pasquale / A. Iacovella (a cura di), La <santa> affabulazione. I linguaggi della mistica in Oriente e in Occidente. Lavìs, La Finestra Editrice, pp. 145-154.

Breve profilo biografico

Studio di Germanistica, Storia e Filosofia all’Albrecht-Ludwigs-Universität di Friburgo (D) e abilitazione all’insegnamento di Tedesco e Storia alle Scuole medie-superiori per il Land Baden-Württemberg. Durante gli studi universitari insegna la lingua tedesca a studenti stranieri presso il Deutsches Sprach-Institut di Lindau(B) (D), durante il referendariato è incaricato di corsi di linguistica (Albrecht-Ludwigs-Universität di Friburgo), di germanistica (DaF) e Storia moderna (Pädagogische Hochschule di Friburgo). Dal 1979 vive in Italia (1982 laurea in Lettere all’Università "La Sapienza" di Roma) e insegna la lingua tedesca:
1979-1983 come Lettore madrelingua (DAAD) per Accordo culturale italo-tedesco presso Facoltà di Magistero dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza";
1982-2005 come consulente, insegnante di lingua tedesca e membro esterno della Commissione di esami presso la Scuola Lingue Estere dell'Esercito (SLEE) e dal 2000 presso il Centro Lingue Estere (CLE) dell’Arma dei Carabinieri; 1988-2004 insegna anche presso la Scuola Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri;
1983-2006 presso la Facoltà di Economia e Commercio e 1994-2006 anche alla Facoltà di Giurisprudenza della Libera Università Internazionale di Studi Sociali "Guido Carli" (LUISS), Roma;
1984-2013 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università "Tor Vergata" di Roma;
dal 2002 come professore a contratto alla Libera Università degli Studi S.Pio V, l’odierna UNINT, dove oltre agli insegnamenti suddetti ha tenuto corsi di cultura tedesca e di traduzione letteraria.

 

TORNA SU