Susanne Fetzer

Stampa PDF email

Informazioni personali

Tipo di inquadramento presso UNINT: professore a contratto
SSD: L-LIN/14
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Insegnamenti

LINGUA E TRADUZIONE TEDESCO II
LINGUA E TRADUZIONE TEDESCO III

Orario di ricevimento

Martedì 10:30 - 11:30

Principali pubblicazioni

  • „Das Italienbild in Joseph Zoderers Die Walsche. Eine Unterrichtsskizze zur Eigen- und Fremdwahrnehmung von Stereotypen.“ In: Birk, Andrea (Hrsg.): Komm ein bisschen mit nach Italien …. Interkulturelle Erfahrungen und Vermittlungsformen in Literatur, Sprache und Unterricht. Bologna: CLUEB. 2006. 193 - 207. (in collaborazione con Henriette Klose)
  • „Das kommunikative Potential der gesticolazione. Ein Versuch zur Entschlüsselung nonverbaler und paraverbaler Botschaften in der interkulturellen Kommunikation.“. Norderstedt:: BoD. 2007.
  • „Gedichte fürs Gedächtnis. Vom Anspruch, den Gedichte an ihre Rezipienten stellen, und wie der Fremdsprachenunterricht – Bereich Mündlichkeit – davon profitieren kann“ In: daf-Werkstatt (15-16): Kunst & DaF. Rivista semestrale del Laboratorio di didattica del tedesco. Università di Siena - Arezzo. 2011. 69-85.
  • „Strategien zur Vermittlung kultureller Inhalte im Fremdsprachenunterricht. Praxisberichte aus Magdeburg und Freiburg“ In: Reeg, Ulrike (Hrsg.): Interkultureller Fremdsprachenunterricht. Grundlagen und Perspektiven. Bari: edizioni soc. Coop. 2006. 111-119.
  • „Von Kontrasten zur bewussten Performanz. Überlegungen und Vorschläge zur Unterrichtsgestaltung in den Kursen Mediazione linguistica scritta italiano-tedesco im Bachelor-Studiengang“ In: daf-Werkstatt (11/12): Übersetzen/Tradurre. Rivista semestrale del Laboratorio di didattica del tedesco. Università di Siena – Arezzo. 2008. 5-22.

Breve profilo biografico

Studia Romanistica, Germanistica e Etnologia europea a Friburgo (D) e Pisa. Inizia la sua attività didattica durante i propri studi universitari in qualità di lettrice presso l' ITC Milani(PN); da lì raccoglie numerose esperienze nel campo dell'insegnamento: Scuola pubblica, Scuole di Lingua, Università popolare, SSIT, Università italiane (La Sapienza, Roma Tre, Tor Vergata) e estere (Friburgo, Magdeburgo, Germersheim). Contemporaneamente attività di traduzione in vari ambiti e collaborazioni con enti pubblici e università.
Dal 2001 professore a contratto alla LUSPIO dove oltre agli insegnamenti di cui sopra è responsabile del progetto Erasmus per l'area linguistica tedesca, e dal 2005 referente per le certificazioni di lingua tedesca in convenzione con il Goethe Institut.
Nata e cresciuta in Germania coltiva da sempre la "proverbiale" ovvero tradizionale passione per l'Italia che l'ha portata all'attuale professione. Per lei l'insegnamento non è semplice trasmissione di nozioni ma soprattutto occasione per costruire insieme ponti per una comprensione interculturale.
 

TORNA SU