Fabio Poroli

Stampa PDF email

Informazioni personali

Tipo di inquadramento presso la UNINT: professore a contratto
SSD: L-FIL-LET/12
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Insegnamenti

LINGUA ITALIANA II

Orario di ricevimento

I semestre su appuntamento

Ambiti di specializzazione

Italiano scritto; linguaggio del web; pragmatica e analisi conversazionale; sistemi di dialogo automatici.

Principali pubblicazioni

Articoli su riviste

Poroli, F., D’Amato, F.M., Appunti su Twitter, in “La lingua italiana. Storia, struttura, testi”, vol. IX, Fabrizio Serra Editore, Pisa – Roma, 2013.

Poroli, F., Aspetti linguistici dei blog d’attualità italiani, in “Studi linguistici italiani”, vol. XXXVII , Salerno Editrice, Roma, 2012.

Atti di convegno

CLiC-it 2014

Poroli, F., De Angelis, A., “L’uso dell’hashtag e il recupero della scriptio continua nell’italiano dei nuovi media”, XIII Convegno SILFI, Palermo, 22-24 Settembre 2014.

Poroli, F., Todisco, M., Cornacchia, M., Delogu, C., Paoloni, A., Falcone, M., “Il Corpus Speaky,” Proceedings of the 1st CLiC-it Italian Conference on Computational Linguistics, Pisa, Italy, December 9-10, 2014.

Poroli, F., Paoloni, A., Todisco, M., “Gestione degli errori in un corpus di dialogo uomo-macchina: strategie di riformulazione”, X Convegno Nazionale AISV – Associazione Italiana di Scienze della Voce, Torino, 22-24 Gennaio 2014.

Poroli, F., Delogu, C., Falcone, M., Paoloni, A., Todisco, M., “Prime indagini su un corpus di dialogo uomo-macchina Raccolto nell’ambito del Progetto Speaky Acu-tattile,” IX Convegno Nazionale AISV - Associazione Italiana di Scienze della Voce, Venezia, 21-23 Gennaio 2013.

 

Breve profilo biografico

Nel 2010 si è laureato in “Linguistica italiana”, presso l'Università “Sapienza” di Roma, con una tesi sulla scrittura dei blog d'attualità italiano (relatore: Luca Serianni) e nel 2014 si è addottorato in “Linguistica storica e storia linguistica italiana”, presso la stessa università, con una tesi sull'interazione tra persone e sistemi di dialogo automatici. Si è occupato di italiano scritto, con particolare interesse per le tipologie testuali del web, pubblicando articoli nelle riviste “Studi linguistici e italiani” e “La lingua italiana”. Dal 2010 al 2015 ha collaborato con la Fondazione Ugo Bordoni nel progetto Speaky Acutattile (un sistema di dialogo in italiano) in qualità di consulente linguistico. Nel 2016 ha tenuto il modulo di “Grammatica dell'italiano e avviamento alla scrittura” per il corso di Lingua italiana I presso l'Università.

TORNA SU