Ambito sanitario

Stampa PDF email

UNINT Università dedica alle professioni sanitarie percorsi formativi orientati al management per coordinatori, specialisti e dirigenti del settori pubblico e privato. 

 

Elenco delle sigle convenzionate

Procedure per il rilascio del diploma

Modulistica

 

Offerta formativa

  • Realizzato in collaborazione con la Fondazione FORMIT, il Master è diretto alla formazione di profili professionali ad alta competenza nel settore sanitario e alla costituzione di uno specifico ruolo di assistenza nell’ambito della sanità – intesa, quest’ultima, come un sistema di servizi di tipo integrato e basato sui principi della qualità,
  • Realizzato in collaborazione con la Fondazione FORMIT, il Master è diretto alla formazione di profili professionali ad alta competenza nel settore sanitario e alla costituzione di uno specifico ruolo nell’ambito della sanità domiciliare – intesa, quest’ultima, come un sistema di servizi di tipo integrato e basato sui principi di decentramento territoriale.
  • Realizzato in collaborazione con la Fondazione FORMIT, il Master ha lo scopo di formare la figura del coordinatore delle professioni sanitarie, di cui alla legge 43/2006. Analizza il management aziendale in tutti i suoi aspetti: direzione, programmazione, gestione, monitoraggio, organizzazione dei servizi, qualificazione degli stessi, attenzione ai bisogni della utenza.
  • Realizzato in collaborazione con la Fondazione FORMIT, il Master è finalizzato a creare una figura professionale che sia in grado di esprimere pareri, in tema di assistenza infermieristica, ostetrica, ecc., in sede giudiziaria, presso le Direzioni sanitarie aziendali (AA.SS.LL. e A.O.) e presso le Direzioni dei Distretti sociosanitari. Ma soprattutto nell’ambito operativo dell’INPS. 
  • Nell’ambito del sistema sanitario nazionale, la formazione dei professionisti sanitari ha sempre giocato un ruolo determinante. Oggi, è ancor più necessario formare tutti quei professionisti – specie se appartenenti alle “nuove professioni sanitarie” - che operano nel settore della formazione continua, sia in qualità di manager, sia come specialisti, sia come tutor e soprattutto se
  • Il processo di aziendalizzazione delle strutture sanitarie pubbliche ha sottolineato il ruolo centrale della figura del manager sanitario, ossia di un professionista che dimostri il possesso, accanto alla necessaria formazione di base di tipo clinico, anche di approfondite conoscenze, metodologie e strumenti finalizzati a supportare azioni di programmazione, di direzione e controllo finanziario/contabile
  • 1

Social Share

TORNA SU